Home / Community / Forum / Scuola di Poker / MTT / MTT - Formazione & Strategie /

Importanza dell'Expected Utility: questo (semi)sconosciuto

Vecchio
Predefinito
Importanza dell'Expected Utility: questo (semi)sconosciuto - 13-07-2011, 17:03
(#1)
L'avatar di Linker_Split
Since: Feb 2009
Posts: 2,026
BronzeStar
Ciao ragazzi,
è da tanto che non posto su intellipoker poichè come molti sanno sto avendo problemi di salute.
Ma la passione per il poker e x ciò che lo circonda non è mai passata anzi: devo dire che vedere PokerItalia24 mi ha aiutato molto in quel periodo

Veniamo a noi:
leggevo su facebook un mio carissimo amico che postava questo termine a me completamente sconosciuto prima d'ora: EU
All'inizio leggendo i suoi commenti, pensavo sbagliasse tasto della keyboard volevo scrivergli "guarda che è EV non EU"
Avrei fato una brutta figura di PEZZO D'ASINO! (cit.) poichè nei suoi discorsi non parlava di Expected Value, ma bensì di Expected Utility.
Il suo post riguardava l'importanza di arrivare a premi alti negli MTT (cosa che sappiamo già) e parlava di giocatori:
Rischio-avversi
Rischio-neutrali
Rischio-amanti


Allora come di norma mi impone il cervello, mi son messo a spulciare i web su questo nuovissimo argomento, e ho trovato pochi articoli, la maggioranza in inglese, e un PDF di tale Schoemaker - The expected utility model

In pratica da quanto ho potuto capire è un fattore molto importante da associare all'Expected Value.
Qualcuno di voi ne ha mai sentito parlare?
Se si, cosa ne pensa a proposito?



All'estero il poker è una cultura, in Italia è solo una moda. (cit. PinoDj81)
 
Vecchio
Predefinito
14-07-2011, 11:03
(#2)
L'avatar di Linker_Split
Since: Feb 2009
Posts: 2,026
BronzeStar
Azz siete tutti ferrati sull'argomento vedo XD
Ieri ho continuato a spulciare il web, leggendo molto di questo "modello" economico.

Ciò che si evince dai vari articoli è la stretta relazione tra il guadagno atteso e il rischio della scommessa.
In sostanza, ci sono persone che se possedessero solo 1000€, non lo giocherebbero in un coinflip 51-49, poichè per loro vincere altri 1000€ nn varrebbe quanto la possibilità di perdere e trovarsi senza soldi. Questa cosa è chiamata Utilità Marginale Decrescente (Diminishing Marginal Utility)

Queste persone sono chiamate rischio-avverse proprio perchè non rischierebbero (nonostante si trovassero in vantaggio) in virtù di un possibile guadagno che per loro nn ha lo stesso valore del capitale di partenza.

Altri invece sarebbero disposti a scommettere poichè per loro la possibile vincità ha lo stesso valore del capitale di partenza: queste persone sono chiamate rischio-neutrali

E infine ci sono quelle persone che sarebbero disposte a scommettere.
Voi direte: e che differenza c'è tra questa categoria e quella precedente?
La differenza c'è ed è sostanziale.
Se vi proponessero di giocarvi 1000€ in un colpo partendo sfavoriti al 40%, voi giustamente direste "no", il motivo lo sapete bene.
Questo terzo genere di persone invece scommetterebbe il loro capitale di partenza anche in un colpo 40-60.
Esse sono chiamate rischio-amanti
Credeteci o no, ma questo avviene perchè l'utilità marginale che ricevono dai secondi 1000€ supera quella del loro capitale di partenza.

E' il ragionamento che sta alla base dei giochi del lotto e delle lotterie:
la gente che compila un biglietto da 5€ del superenalotto perchè spera di diventare multimilionaria fa una mossa fortemente -EV perchè la possibilità di vincere non permetterebbe di scommettere 5€ su di essa. Ma nonostante molta gente sappia questa cosa, l'utilità di diventare multi-milionaria supera la perdita che essi hanno ogni volta che giocano.
I rischio-amanti sono una categoria di persone più propensa a diventare giocatori d'azzardo xk commettono scelte con un cattivo valore aspettato.

Expected Utility nel Poker

Tutto ciò si può rapportare al poker.
Innanzitutto, ogni volta che giochiamo ci confrontiamo con giocatori che possono essere rischio-avversi/neutrali/amanti e ciò infuirà molto sul nostro modo di giocare.
Inoltre questo modello economico spiega il perchè si sale e si scende di livello, basti vedere che molti players quando salgono di livello giocano male e impauriti.
Ciò avviene xk l'ammontare di soldi da portare al tavolo non è più su un punto costante della curva del loro margine di utilità. Ossia non sono più rischio-neutrali ma rischio-avversi.
Ciò è deleterio per il proprio bankroll in quanto si concedono così molti margini agli avversari e si diventa exploitable.
Ciò che non bisogna sovrapporre è lo stile di gioco al modello di persona.
Un giocatore tight non vuol dire rischio-contrario come uno loose non è necessariamente rischio-amante.
Ciò semplicemente perchè uno puo' giocare tight in quanto i suoi avversari sono loose.
L'importante per noi è giocare rischio-neutrali, ossia fare buone letture dell'aversario e i giusti call.
In sostanza se vediamo un giocatore tight, non iniziamo a bluffarlo ogni mano solo perchè pensiamo sia rischio-contrario!
Bisogna imparare subito a capire se egli sia veramente così oppure stia giocando un gioco solido per avere edge sugli avversari.

Expected Utility nei tornei

Il gioco da torneo è molto diverso da quello del cash game, difatti molti giocatori non rischierebbero mai il proprio stack all'inizio di un torneo in un 60-40 proprio perchè l'utilità del double up è niente se paragonata alla possibilità di perdere e uscire.
Al contrario in bolla un buon giocatore sarebbe propenso a rischiare in coinflip il proprio stack poichè l'utilità del double up qui è maggiore della vincita esigua una volta arrivati a premio, in quanto fare un 2up ora gli permetterebbe di bullare il tavolo e combattere per i primi premi.
Ecco il motivo per cui in bolla si devono prendere dei rischi se si vuole essere dei giocatori vincenti nel lungo periodo, giocare chiusi serve a ben poco.
Addirittura l'Expected Utility unito ad altri fattori quali la pressione al tavolo, l'immagine che abbiamo e che immagine hanno gli avversari di noi, può spostare il valore atteso di un colpo sfavorevole in favorevole nel lungo periodo (da -EV a +EV)

Provo a fare un esempio:
Stiamo giocando un satellite per l'EPT di Berlino: winner takes all, solo il primo vince un pacchetto.
Rimasti in 5 al tavolo, spilliamo da bottone, e raisaimo i blinds; sul BB un giocatore notoriamente loose/aggressive ci pusha le sue chips. Il nostro stack lo copre ma se perdiamo il colpo rimaniamo short: il nostro stack se foldiamo al push rimarrebbe in average.
Ma è un WTA, solo il primo vince tutti quei soldi e la possibilità con 100€ di vincerne centinaia di miglaia (dato il payout dell'EPT di Berlino) è allettante: ecco una situazione dove dobbiam cambiare marcia e da essere rischio-neutrali dobbiamo diventare rischio-amanti!
L'Expected Utility ora sta spostando l'EV da negativo (probabilmente villain ci girerà un range di mani contro cui siamo al 40%) in positivo (ci giochiamo un colpo dove probabilmente partiamo al 40% e nonostante questo potremmo vincerne moltissimi di più).
Ecco perchè non c'è da meravigliarsi se vediamo un reg che fa questo tipo di call: egli si sta prendendo il giusto rischio affinchè la curva di utilità pareggi quella del valore atteso.


Spero che questo che ho scritto risulti interessante e importante per Intellipoker e che magari ne possa nascere una discussione
Ripeto, quello che ho scritto è ovviamente frutto sia di letture ma anche di altri articoli senza i quali non sarei riuscito a comprendere questo importante concetto.

Ciauuuuu



All'estero il poker è una cultura, in Italia è solo una moda. (cit. PinoDj81)
 
Vecchio
Predefinito
14-07-2011, 14:04
(#3)
L'avatar di nicothefly
Since: Dec 2009
Posts: 41
bell'articolo
 
Vecchio
Predefinito
14-07-2011, 14:16
(#4)
L'avatar di keopem
Since: Nov 2008
Posts: 33,974
Citazione:
Originalmente inviato da nicothefly Visualizza messaggio
bell'articolo
Quoto.
Sincera non mastico l'inglese ma, la tua spiegazione caro Luca , è molto chiara.
Se trovi altro posta ok? ( in italiano ).


edit: puoi proporre il pdf al centro traduzione di IP; magari esce una bella cosa per tutti.
 
Vecchio
Predefinito
14-07-2011, 14:54
(#5)
L'avatar di Linker_Split
Since: Feb 2009
Posts: 2,026
BronzeStar
Keo il PDF è penso poco inerente al poker, nel senso che li si spiega tramite calcoli matematici questo concetto di Utilità attesa nella vita reale da un punto di vista economico.
Sarebbe come leggere un articolo di economia e alla fine dirsi: "beh che ci faccio ora?"



All'estero il poker è una cultura, in Italia è solo una moda. (cit. PinoDj81)
 
Vecchio
Predefinito
14-07-2011, 16:47
(#6)
L'avatar di cellario
Since: Aug 2009
Posts: 10,182
credo che le categorie rischio avverso, rischio amante rischio neutrale non possano essere definite in modo univoco, l'esempio che fai del superenalotto imo non calza granchè, nel senso che io gioco 2 euro che sono ad esempio un 500esimo del mio br mensile per tentare di vincere 10 milioni di euro, se i biglietti del superenalotto costassero 5 milioni per poter vincere 10 milioni non lo giocherebbe nessuno, e così la scommessa dei mille euro al 60 40, supponiamo che vincendo la scommessa io possa pagare i 2000 euro a un tizio che il giono dopo mi ammazza se non onoro il debito, avrebbe un gran senso giocarsi il colpo, se invece il giorno dopo dovessi pagare una rata del mutuo di 500 euro giocare il 60 40 sarebbe sconveniente, anche partendo da sopra, senza i soldi perderei la casa e avere raddoppiato il mio capitale il 60% delle volte non compenserebbe il danno delle altre 40 volte nelle quali perdo, sempre supponendo di dover ragionare con un minimo di raziocinio, che però pare non esserci visto che la posta in palio rappresenta tutto il ns br, per cui la prioposta di scommessa non dovrebbe nemmeno essere ascoltata


Tournament #2010999915, €90+€10 EUR Hold'em No Limit D.Minierisaid: "nh cellario"

Mr. M said: "tu sei sopra ev vero? in genere gli skilled sono sotto ev, e gli omini sopra ev"

[il memoriale del convento]


 
Vecchio
Predefinito
14-07-2011, 17:45
(#7)
L'avatar di Linker_Split
Since: Feb 2009
Posts: 2,026
BronzeStar
Citazione:
Originalmente inviato da cellario Visualizza messaggio
credo che le categorie rischio avverso, rischio amante rischio neutrale non possano essere definite in modo univoco, l'esempio che fai del superenalotto imo non calza granchè, nel senso che io gioco 2 euro che sono ad esempio un 500esimo del mio br mensile per tentare di vincere 10 milioni di euro, se i biglietti del superenalotto costassero 5 milioni per poter vincere 10 milioni non lo giocherebbe nessuno, e così la scommessa dei mille euro al 60 40, supponiamo che vincendo la scommessa io possa pagare i 2000 euro a un tizio che il giono dopo mi ammazza se non onoro il debito, avrebbe un gran senso giocarsi il colpo, se invece il giorno dopo dovessi pagare una rata del mutuo di 500 euro giocare il 60 40 sarebbe sconveniente, anche partendo da sopra, senza i soldi perderei la casa e avere raddoppiato il mio capitale il 60% delle volte non compenserebbe il danno delle altre 40 volte nelle quali perdo, sempre supponendo di dover ragionare con un minimo di raziocinio, che però pare non esserci visto che la posta in palio rappresenta tutto il ns br, per cui la prioposta di scommessa non dovrebbe nemmeno essere ascoltata
Eh... hai ripetuto quello che ho scritto io cellà
se devi pagare uno il giorno dopo ti conviene rischiare, se devi invece pagare il mutuo il giorno dopo non ti conviene rischiare.
Nonostante ciò c'è gente che rischierebbe sapendo di partire sopra, e gente che lo farebbe anche se parte sotto.
Se, x esempio, un biglietto della lotteria ti desse un valore monetario atteso di 0.30€ ogni 1€ che spendi, avresti delle odds terribili, x cui anche se nn pesa sul tuo stipendio, fai una scelta -EV!
Ma come hai detto tu l'utilità di diventare milionario supera i 0.70€ che perdi ogni volta che giochi 1€, fai un rapporto a quanto si puo' giocare in un mese e vedi come i giocatori delle lotterie in generale, sono definiti rischio-amanti.

Dici che giocare 1€ al superenalotto non ti pesa?
Facciamo un pò di calcoli
Giochiamoci due sestine, quindi 1€ al superenalotto; con il jackpot che ha raggiunto 70.000.000€
La domanda è: quanto dovrei vincere in base al rischio che corro?
Le probabilità di azzeccare un sei al superEnalotto sono 1/622000000, x cui calcoliamoci il valore atteso (EV):
Codice:
(0,000000001) x (70000000€) + (99,9999) x (-1€) = -99,88€;
Questo vuol dire che nel caso fortunato in cui vincessi, avrei corso un rischio troppo alto che è come se avessi perso 100€, oppure che giocando all'infinito in questo modo perderei 100€ ogni volta.
Ma l'EU di vincere 70 milioni ha spostato la nostra concezione (e non l'EV) di quell'Euro distorcendo la nostra mente e facendoci dire "ma si, tanto 1€ cosa mi costa??"
Ecco quell'Euro in realtà ha un EV- di 100€!



All'estero il poker è una cultura, in Italia è solo una moda. (cit. PinoDj81)
 
Vecchio
Predefinito
14-07-2011, 18:02
(#8)
L'avatar di cellario
Since: Aug 2009
Posts: 10,182
che ****ta l'ev atteso del superenalotto, bravo lù, per il resto del post, sarà il caldo, ma non avevo capito bene


gl4all


Tournament #2010999915, €90+€10 EUR Hold'em No Limit D.Minierisaid: "nh cellario"

Mr. M said: "tu sei sopra ev vero? in genere gli skilled sono sotto ev, e gli omini sopra ev"

[il memoriale del convento]


 
Vecchio
Predefinito
14-07-2011, 18:05
(#9)
L'avatar di Linker_Split
Since: Feb 2009
Posts: 2,026
BronzeStar
Citazione:
Originalmente inviato da cellario Visualizza messaggio
che ****ta l'ev atteso del superenalotto, bravo lù, per il resto del post, sarà il caldo, ma non avevo capito bene


gl4all
OT mode on
non ne parliamo del lotto.. x ogni € che spenderesti, hai un EV negativo di 3€... Lol
OT mode off

Tranquill



All'estero il poker è una cultura, in Italia è solo una moda. (cit. PinoDj81)
 
Vecchio
Predefinito
14-07-2011, 20:19
(#10)
L'avatar di perplexityy
Since: Jun 2011
Posts: 756
BronzeStar
Citazione:
Originalmente inviato da nicothefly Visualizza messaggio
bell'articolo
+1


somewhere over the rainbow..perplexityy's blog
''take it easy,take it as it comes''


 



Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Omaha, questo sconosciuto Sarchio Al bar dello sport 16 12-08-2010 22:59
Razz .. Questo Sconosciuto Jsn57 Omaha e altre varianti - Formazione e Strategie 54 21-06-2010 21:00
AK, questo sconosciuto.. Rufy20 Mani Buy-in €0,50-€3 2 18-08-2009 16:08