javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

xxeellaa69

/Gen/2011

Girone dantesco e moderatori

Da: xxeellaa69 @ 10:08 (CET) / 11 / Commento ( 0 )
Salve a tutti. Vorrei aprire il mio nuovo blog con la storia di uno degli ultimi tornei che ho fatto. Premetto che gioco da giugno 2009, nel poco tempo che mi ritaglio tra i vari impegni, con molta passione abbinando gioco e studio suddiviso tra letture, TV, blog vari etc.
l'altra sera decido di provare uno dei nuovi tornei di PS in particolare il Rookye da 2 €, iscritti altro 1400 players, risultato 89°. che dire, di sicuro mi sono divertito, per arrivare 89/1400 senza rischiare quasi mai credo voglia dire che non ho giocato un brutto poker, ma la considerazione che faccio è questa, che cosa manca per poter vincere un torneo con qualche migliaio di partecipanti? beh, dovessi rispondere subito direi "il lato B", "la chiappa". una volta entrato ITM (anche se il premio per il 198° era di poco più di 2 € è sempre una soddisfazione) è stato come entrare in un girone dantesco. sarà stato il tavolo, ma tutti che chiamavano tutto, scoppi, controscoppi quasi mai un flop visto. o resistito per un po facendo scelte giuste poi sono uscito con AA in Allin preflop (da SB) chiamato da BB con 10-8 (che ha trovato la doppia).
ma la nota negativa della serata credo che sia stata un'altra.
ad un certo punto del torneo (eravamo già ITM) mi trovo da BB con J7 con ca 7000 di stack (abbastanza corto ma non ricordo i bui) da SB vengo aggredito (come ad ogni giro) con un rilancio di ca. 2,5 BB (tutti gli altri avevano foldato). l'oppo ha ca il doppio delle mie cips. a quel punto rifletto ed arrivo alla conclusione che l'oppo ho ha un A debole (o addirittura un K debole) o una coppia piccola (mi ha sempre rubato il buio non gli faccio più una gran mano). decido quindi di tribettare. lui pusha ed io chiamo pensando che in fondo male che mi possa andare sono 70-30 ed ormai definitivamente committato. lui gira 44 (quindi siamo in coin flip). sul board esce un 7, io raddoppio e soprattutto esulto per la lettura giusta che ho fatto. lui, sportivissimo, mi da del rincoglionito. dal tavolo qualcuno prende le mie difese io, stanco di queste cose decido per la prima volta da quando gioco di chiamare un moderatore. Sorpresa. il moderatore è un semplice messaggio standard che richiama alla correttezza ed alla moderazione del linguaggio......va bene così? perchè non vengono presi provvedimenti più drastici tipo espulsione dal tavolo o sospensione dalla chat? .

un saluto

xxeellaa69
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente