javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

simoner83

/Set/2011

Quando dite di studiare Poker....

Da: simoner83 @ 10:24 (CEST) / 9 / Commento ( 0 )

...effettivamente cosa studiate?!

Quando ci si mette davanti al fatto di dover migliorare,ci si mette anche davanti alla relatività del dover migliorare rispetto a qualcun altro,e di dover migliorare nei confronti di esso.

...e ci si trova molte volte soprattutto agli inizi a chiedersi come lecito "Cosa stanno studiando gli altri?!Cosa sanno gli altri che io dovrei sapere!?Che materiale e metodo mi serve per migliorarmi!?"

Lo studiare il poker,soprattutto all'inizio va contro ad ogni istinto personale,c'è chi è troppo loose perchè vuole GIOCARE e si sentirebbe troppo "in colpa" se floppasse una scala e non avesse chiamato quel 52off preflop....e quindi chiama...c'è invece quello che mai si sarebbe sognato di pushare 54s in Bvb perchè..."Sai che imbarazzo se mi chiama"...

...il poker molte volte ci ha portato a fare scelte che vanno contro la nostra indole,se siamo dei gambler,foldare un A2off ci sembra un delitto,se siamo persone corrette e sincere,bluffare o aprire e pushare wide in uno steal ci fa quasi sentire in colpa....

...poi col tempo,con molto tempo, quando vediamo che quelli che lo fanno saranno diventati vincenti allora forse con timidezza cominceremo anche noi a farlo,rimanendo sempe un passetto indietro e avendo sempre quel senso di imbarazzo le prime volte che verremo presi in bluff o in un push marginale....

E pian piano ci si accorge che poi molte di questi atteggiamenti nel gioco incominceremo a riconoscerli anche come +ev nella vita di tutti i giorni,e in alcuni casi ci cambiano anche il carattere e lo spirito di affrontare determinate situazioni...

Ma il punto è...cosa vi ha fatto cambiare questa vostra indole? Quando dite "E' un anno che studio poker",cosa fate realmente e concretamente per studiarlo!? Che sò..guardate solo video random per il web per poi lasciarvi sopraffarre dalla vostra primordiale indole di gioco o riuscite ad assimilare e testare a dovere i concetti da voi letti e appresi?!

Quando leggete una mano sul forum,e poi vi trovate a tablare x4,x10...riuscite in quel frangente a distaccarvi dai vostri automatismi e mettere in pratica quel che le risposte nei post vi hanno offerto o il pensiero è "Si so che bisogna fare cosi ....ma...." ...

Ecco ditemi il vostro metodo di studio,quello che cercate,i metodi per metterlo in pratica...i tempi che vi date per verificare longterm una strategia...

Vi dico questo solo perchè ultimamente sto vedendo il poker sotto una forma che mai avrei pensato prima.

Mi è capitato di vedere e copiare,mi è capitato che mi dicessero cosa fare e io eseguivo..ma ora mi sto muovendo con le mie gambe,sto ragionando con la mia testa,sto cercando in senso logico e matematico di far evolvere il mio gioco,e per la prima volta,mi rendo conto che prima non ho davvero studiato nulla,e questo studiare "senza varianza" mi fa apprezzare ancora di piu il "giochino",perchè quando si trova con i propri studi una soluzione a una situazione ...beh...noi quella mano l'abbiamo vinta anche senza averla mai giocata...

....continuate voi...
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente