javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

moschitta blog

moschitta blog
Invia PM

Nova Gorica? Una vittoria o una sconfitta.
Penso che il mio ultimo torneo sia stato entrambe le due cose. 
Penso sia una vitoria perchè ho raggiunto il mio più importante risultato in carriera, perchè ho giocato un ottimo poker, perchè ho arricchito non di poco il mio bankroll.
Penso sia anche una piccola sconfitta. Ero vicinissimo ma, non sono riuscito a realizzare uno dei miei sogni: vincere un Italian Poker Tour.
Ma più che una vittoria o una sconfitta credo che Nova Gorica sia un nuovo punto di partenza, un nuovo "anno zero" per la mia carriera da giocatore di poker. Da oggi mi siederò ai tavoli live con un pizzico in più di fiducia in me stesso.

Penso di aver giocato un torneo strategicamente perfetto. Ho giocato pochi showdown preflop e quelle poche volte che mi sono trovato in all in preflop ho scelto sempe gli spot giusti. 
Ho cambiato benissimo il mio gioco in relazione al tavolo dove mi trovavo. 
Soprattutto al day3 mi sono trovato shortstake al tavolo con giocatori molto aggressivi e qualche callingstation. Mi sono chiuso molto sfruttando la mia immagine, tribettando i giocatori chiusi e paristake e usando benissimo degli squeeze preflop sui giocatori giusti al momento giusto che mi hanno permesso di restare a galla per gran parte del torneo rischiando pochissimo. Poi le carte mi hanno un pò aiutato. Ho vinto un all in preflop AT(io) vs KJ e ho vinto un altro piatto molto importante con full house chiuso al turn. Queste due mani mi hanno permesso di raggiungere il tavolo finale con uno stake non lungo ma di tutto rispetto.

Il tavolo finale non era dei più difficili. Apparte Cordì, che mi è parso un giocatore discreto e da evitare soprattutto postflop, l'unico giocatore davvero forte era l'ucraino Kovalchuk. Credo di poterlo inserire tra i migliori giocatori di poker che abbia mai visto nella mia carriera.
L'unica cosa di cui posso lamentarmi credo sia il fatto di aver dovuto giocare tutto il tavolo finale alla sua destra. Avendo avuto lui posizione su di me e potendo rubare più spesso di me sugli altri giocatori ha usufruito di un grosso vantaggio. Credo che se non avessi avuto questo "handicap" sarei potuto arrivare all'hup finale con almeno 1 milione di chips in più. 
La strategia era quella di giocare un poker regolare, evitare di giocare contro Kovalchuk e cercare di riuscire a raggiungere l'hup finale dove potevo finalmente avere un discreto edge e il vantaggio della posizione si annullava. 
Credo che la mia strategia al tavolo finale sia stata perfetta! Mi sono trovato all'hup finale, un pò corto, ma cosciente di aver la capacità di recuperare. 
Credo di aver giocato un buon hup. Ho giocato perfettamente gli spot preflop, ma ho purtroppo missato tutti i flop e perso un pò di chips quelle volte che usavo la continuation bet e lui purtroppo aveva spesso il punto in mano.
Mi resta il rammarico di aver splittato l'allin preflop aj vs a8 che mi avrebbe portato in vantaggio sia in termini di chips sia psicologico.
Non sono assolutamente rammaricato della mano, in bluff, con cui ho terminato il mio torneo. (potete andarvi a rileggere tutte le mani su www.pokerstarsblog.it)
Credo che la mano sia stata giocata perfettamente sia da me che da lui. Credo che in quella circostanza che le carte abbiano deciso il destino del torneo.

Simpaticissimo il momento in cui un giocatore, capitato al tavolo finale quasi per caso, mi comincia a prendere in giro al tavolo: "Moschì, tu sei abituato a giocare a computer..(cit.)". Credo che i produttori televisivi avranno una bella scena da mandare in tv.

Con l'ultimo risultato live raggiunto a Nova Gorica, piazzo la mia settimana bandierina all'Italian Poker Tour, e centro il mio secondo tavolo finale sempre nel medesimo circuito.
Credo che, dopo un paio di anni di duro lavoro, posso finalmente contare dei buoni risultati anche live.

Adesso non ho ben in mente quali saranno i miei programmi futuri. Voglio assolutamente riconfermarmi Supernova Elite, quindi giocherò tantissimo online (sperando che il traffico degli hup riprenda ad essere quelllo di prima). 
Giocherò sicuramente l'Ept di Sanremo e gli IPT fino a fine anno. 
Se confermerò SNE andrò sicuramente a giocare il PCA e lì mi godrò finalmente una "meritata" vacanza!

Tutto sommato, essere arrivati secondi forse mi darà ancora più voglia di migliorare il mio gioco e di cercare di vincere presto un torneo importante.
Ho perso un torneo, ma non ho perso la voglia di vincere!

Ps: Davvero grazie a tutte le persone che mi hanno supportato durante e dopo il torneo su facebook e twitter. Ho passato una giornata intera a leggere messaggi dopo il tavolo finale e sono semplicemente rimasto senza parole sia per la quantità sia per il calore di alcuni di essi.
Un altro grazie va al mio sponsor, Pokerstars, e a tutte le persone che lavorano dietro le quinte che mi sono vicine sempre e comunque.
Gran merito di questo risultato va a tutte le persone che mi stanno accanto ogni giorno.

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/Primo piano/
Partecipa ad esclusivi Freeroll giornalieri! Partecipa ad esclusivi Freeroll giornalieri! Scopri come vincere dei Ticket Scuola di Poker e partecipare ogni giorno ad un Freeroll Vedi dettagli