javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Mesubirra Poker Blog

/Mar/2016

Italiano, questo sconosciuto

Da: mesubirra @ 20:36 (CET) / 366 / Commento ( 6 )

- Callare su board ti da EV+ (hai comprato la Evo nuova? Bella macchina, auguri!)

 

- Verbo random + desinenza are (cavatemi gli occhi, vi prego)

- Hai brokkato (ma chi, quello dei pokemon che accompagna Ash?)

- Scusate, vado afk (ah si? e chi ti ci ha mandato? salutami il Sindaco)

- Imho hai fatto la scelta giusta (I che?)

eccetera.

Dopo aver preso visione di cotante formule, come folgorato dinanzi a geroglifici dell'Antico Egitto, mi reco (fisicamente proprio) su internet a cercare cosa significano, perché non posso aver bisogno di un interprete per leggere un forum.

...e qui iniziano le sorprese...

EV: non è la nuova macchina della Mitsubishi. Si tratta dell'expected value, in italiano valore atteso, aspettativa di guadagno (e questo ci può stare).

Callare, foldare, raisare (no, nessuno ti ha chiesto di rasarti...), pushare (...e nemmeno di tirarti su il reggiseno). Son semplicemente verbi inglesi (to call, to fold, to raise, to push) a cui si aggiunge la desinenza italiana -are. Uno stupro alla lingua di Dante che a confronto un congiuntivo (non è la malattia degli occhi) sbagliato è una carezza della nonna.

Brokkare. Stupro degli stupri. Illegale anche in Cambogia. Prendi un verbo (to break, rompere), lo porti al passato (to broke), lo italianizzi aggiungendo la desinenza -are e come se non bastasse ci metti la doppia K. Vorrei tanto conoscere chi ha partorito sta str***ata per farci due chiacchiere (e usare lo Zingarelli come arma contundente). Presentatemelo!

Afk. La prima volta che l'ho letto pensavo mi stessero mandando a fanc***. Poi ho pensato: non gioco una mano da mezzora, cacchio vorrà sto qui? E invece no, vuol dire semplicemente "away from keyboard" , letteralmente "lontano dalla tastiera". Dire "mi allontano" pareva brutto, lo capisco.

Last but not least. Ultimo ma non ultimo. Imho. Ci ho messo un mese a capire che non si trattava di un errore di scrittura. In inglese: in my humble opinion. La metà delle persone che la usa non sa neanche cosa c***o vuol dire humble, ma lo usa. Fa figo. Cosa vorrà mai dire codesta arcana affermazione? Secondo il mio modesto parere. ...perfettamente traducibile in "secondo me". Secondo me, ca**o! Secondo me! Dove c***o sta la difficoltà di scrivere secondo me?

 

Perché parlare una lingua che somiglia tanto a un codice fiscale armeno e non il semplice (a volte banale) e corretto ITALIANO? Che vi ha fatto di male la vostra lingua? Abbiate pietà, rispettatela.

Grazie

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente