javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Considerazioni di uno scarso, ma scarso scarso

/Ago/2012

L'abuso di chat nelle poker room

Da: linliang89 @ 17:19 (CEST) / 364 / Commento ( 7 )

Salve intellini,
è con rammarico che torno ad aggiornare il mio blog personale, in quanto sono spesso oggetto di spiacevoli eventi in chat.

Quando mi sfogai la prima volta con voi sul fatto che alcuni players, tempo fa, mi hanno insultato con frasi da censura, il cui livello di base era "cinese di merda, tornatene in Cina", ho pensato che fossero stati episodi isolati di una minoranza ignorante.
Ed invece non sembra essere così.
Gli episodi di razzismo ed abuso di chat nei miei confronti sembra essere, almeno in questi giorni estivi, all'ordine del giorno.
Non voglio riportare ancora le parole usate contro di me, anche perché non ne ho voglia e facendolo sicuramente mi sentirei ancora più impotente.

Ciò che mi sconforta maggiormente, tuttavia, è il fatto di non saper gestire tali situazioni, che degenerano spesso in mie tiltate. Oggi, per esempio, ho perso 3 stack dopo che, dopo essermi appena seduto al tavolo, effettuo uno squeeze ed un player, pur non affrontando temi razziali, comincia a darmi del cretino, dicendo ad un altro villain di chiamare il mio squeeze perché io sto "tribettando continuamente".
Il fatto di essere stato etichettato come un cretino è già, di per sé, una cosa che non riesco a mandare giù, a cui va ad aggiungersi il fatto che questo player influenza il corso della mano, condividendo info che dovrebbe tenere per sé.
Con calma, dopo ulteriori insulti, gli chiedo di smetterla, e lui per tutta risposta, mi manda a fare in c***.
Chiamo il moderatore, gli chiede di moderare i toni, e lui risponde con un "ok, tanto i donk si rompono il c*** da soli" ... "che donk, deve pure chiamare mamma moderatore".
Battuta di cattivo gusto, offensiva sia verso me, che verso i mod che stanno facendo il loro lavoro, e che, oltretutto, scatena le risate di un altro player...

Io mi chiedo cosa possa fare, oltre a chiamare il mod, in situazioni del genere...
Io sono convinto che un corretto comportamento al tavolo ed in chat sia fondamentale per il gioco, ma so anche le poker room, in questo, hanno le mani quasi legate, in quanto non possono prendere provvedimenti seri verso individui che abusano della chat.
E qualora potessero, starebbero di fronte ad un bivio: perdere uno dei due clienti.

Ovviamente non è colpa delle poker room, non ce l'ho contro di loro, anche perché so che il loro scopo è avere un traffico tale da poter guadagnare, ma io mi chiedo se sia giusto o meno introdurre un regolamento obbligatorio che sanzioni economicamente l'abuso di chat.

Certe cose mi fanno proprio passare la voglia di giocare...

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente