javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Poker & Marketing

Esperienze personali nel mondo del poker e operazioni di marketing
Invia PM
/Ago/24

Rake-back o non Rake-back

Da: l'evocatore @ 23:06 (CEST) / 78 / Commento ( 2 )

Dunque dunque...

E' la seconda volta che riscrivo tutto a causa misclick (sempre il pad del portatile troppo vicino ai tasti, che il diavolo si porti i progettisti).

Sarò sintetico, il più possibile.

Rake = percentuale trattenuta dal buy-in dei tornei o dai piatti del cash game.

Rake-back = percentuale della Rake raccolta che alcune poker room restituiscono in soldi ai propri iscritti (quanto più si gioca, tanto più alta è la Rake-back).

Pokerstars non offre Rake-back; o meglio, adotta un sistema diverso per premiare chi gioca di più.

Si tratta dei famosi starcoins, utilizzabili per richiedere buoni in denaro o premi (cappellini, magliette, etc.), e per iscriversi a tornei, sit&go e satelliti.

Premetto che quanto scritto si riferisce ai giocatori più o meno occasionali, a livelli bassi e medio-bassi. I supernova e simili sono un caso a parte che personalmente non mi riguarda.

Il sistema per ottenere gli starcoins, fino a poco tempo fa, era basato sul Vip status e su step progressivi di esperienza che si accumulava giocando (e spendendo). A seconda di quanta Rake generavi per la piattaforma, ti veniva riconosciuto uno status; in base al tuo status c'erano degli step di esperienza da completare per ottenere un certo numero di starcoins predeterminato, che conoscevi di volta in volta. E gli starcoins non erano pochi: un giocatore medio abbastanza regular poteva accumularne centinaia o migliaia in un mese.

Adesso tutto è cambiato: ci sono bauli (di colore diverso a seconda della continuità con cui riesci a raggiungere il tot di Rake generata necessaria per aprirli) che contengono starcoins (pochissimi), buoni in denaro rigiocabili, ticket per tornei freeroll settimanali e goccine di esperienza (che vanno ad aggiungersi a quella fatta dai rounder diminuendo lo sforzo necessario ad aprire il successivo baule. Esiste poi un fattore boost (basato sul tempo), che permette di raggiungere più velocemente l'apertura dei bauli. Inoltre, la casa promette che aprendo quattro bauli in un giorno si ottengono premi più appetibili.

A mio avviso, i bauli sono veramente una fregatura. Ne ho aperti diversi, di diversi colori (fino al bronze e silver) e devo dire che mi hanno lasciato l'amaro in bocca.

Faccio l'esempio di ieri; ho aperto tre bauli ottenendo:

1 starcoin + 9 goccine di esperienza;

1 starcoin + 1 ticket freeroll settimanale + 9 goccine di esperienza;

1 starcoin + 9 goccine di esperienza. Il tutto spendendo una cifretta non indifferente per il mio budget.

Da quando gioco col sistema dei bauli, in un mese avrò collezionato circa 200/250 starcoins, contro gli almeno 1.000/1.500 di quando ero silverstar. Ed ho ricevuto cinque o sei ticket per il freeroll settimanale (8.000 e passa iscritti, quasi ingiocabile) più qualche volta buoni rigiocabili da 0,10€ o 0,20€. Davvero una pochezza.

Ma veniamo a come spendere gli starcoins al meglio per cercare di monetizzarli quanto più possibile.

Con 1.000 starcoins si può richiedere un buono di 10€ rigiocabili. Quindi, 1 starcoin = 0,01€ senza rischi, a patto di averne accumulati 1.000 o più. E' questo l'equivalente in Rake-back che di base Pokerstars offre ai suoi clienti.

Ci sono poi i tornei da 10 starcoins + Rebuy + Add-on, che offrono l'ingresso a tornei dal buy-in di circa 5€ medi. Questi sono frequentati da una massa enorme di giocatori di slot machine che vanno all-in ad ogni giro ATC, spesso scoppiando con carte marginali (25off, 37 off, 46 suited e simili) le mani monster dei giocatori più tight e solid. E non c'è forma di difesa. Questi giocatori fanno un pacco di re-buy immenso, e continuano ad andare all-in a cazzo di cane finché non arrivano a fare uno stack di 5/6.000 chips o più.

Inoltre, ci sono dei tornei da 50, 100, 150 e più starcoins (sempre con Re-buy ed add-on), che, data la scarsità di monetine distribuite coi bauli, sono per me inarrivabili. 

Esistono anche sit&go da 90, fino a (credo) 4.000 starcoins. Anche in questo caso, sono per me inarrivabili.

E allora cosa resta da fare?

Esistono quattro tornei giornalieri da 15 starcoins con montepremi di 300€; per partire, occorre che si registrino nel tempo regolare almeno 375 persone. Ma, esistendo la possibilità di registrarsi tardivamente fino a 30 minuti dopo l'avvio del torneo, molti giocatori si iscrivono all'ultimo minuto e si mettono sit-out, con l'obiettivo di raggiungere (al 60% circa) una posizione ITM. Infatti, questi tornei hanno un pay-out di 375 posti, con gli ultimi premi pari a 0,50€. E' una strategia a mio avviso deprecabile, perché punta ai minimi e non si basa sul gioco ma sul fattore tempo e sulla fortuna di rimanere in gioco da sit-out. Ma tant'è, molti la trovano una genialata, e de gustibus non disputandum est.

Purtroppo, questi tornei ultimamente non partono mai. Se fino a maggio/giugno avevi qualche speranza di giocare registrandoti a quello delle 20:14 o a quello delle 22:14, da oltre un mese a questa parte non c'è verso che ne parta uno che sia uno.

Le cause sono, secondo me:

1. Soglia di registrazione troppo alta a 375 persone;

2. Pay-out troppo verticale con gli ultimissimi premi pagati 0,50€;

3. Registrazione tardiva che permette strategie parassitarie.

Se ne è discusso e se ne continua a discutere molto in questo thread, che contiene tante idee e proposte per rivitalizzare questi tornei.

Una volta letto il thread precedente, a chi è interessato a cambiare la situazione consiglio di leggere quest'altro thread e di seguirne il consiglio.

Per chi fosse interessato, la mia proposta, fatta anche in altre sedi, è:
1. eliminare la registrazione tardiva;
2. aumentare a 25 starcoins il buy-in e corrispondentemente diminuire a 225 il numero di rounder minimo (e i premiati).

Ma tant'è: per adesso così è e la situazione non cambia. Anche oggi sono stati bucati tutti e quattro i tornei.

Nel frattempo, allora, cosa fare?

Personalmente, spendo gli starcoins nei sit&go "step 0" da 90 persone per 9 starcoins e 9 premiati che procedono allo "step 1".

Allo "step 1", i primi tre si qualificano per lo "step 2", dal 4° all'8° classificato rigiocano lo "step 1", ed il 9° prende 0,16€.

Allo "step 2", i primi tre si qualificano per lo "step 3", 4° e 5° rigiocano lo "step 2", dal 6° all'8° rigiocano lo "step 1" ed il 9° prende 0,08€.

Arrivati allo "step 3", si può decidere di iscriversi al relativo sit&go procedendo con gli step, o usare il ticket (che ha un controvalore di 15€) per giocare un torneo di un certo livello (c'è un 15€ per 15.000€ grt, i flights per i tornei multi-day e tanto altro da scegliere).

Quindi, con una probabilità combinata di 1/10 x 3/9 x 3/9 (= 1,111%) si possono trasformare 9 starcoins in 15€. Personalmente, ci sono riuscito una decina di volte in un paio di mesi.

E continuerò a tentare la sorte dei miei starcoins così, finchè non ripartiranno i 15 starcoins (modificati o meno).

Saluti a tutti, e ci si vede ai tavoli.

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente