javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Kiappo

Il ritorno in INTELLI POKER
Da: kiappo
Invia PM
/Dic/2013

Microfestival......anche se non canto bene ci sarò

Da: kiappo @ 02:48 (CET) / 12 / Commento ( 2 )

Salve a tutti gli intellini, che si preparano per la nuova edizione del Microfestival 2013  Italy

 

 

Iniziamo col dire , che il Festival vero e proprio c'è stato a ottobre, ma ovviamente per tutti quelli come me, che cantano, ma non sono dei professionisti , non hanno avuto l'opportunità di solcare quel palcoscenico così prestigioso, e di potervi partecipare.

Ovviamente il palcoscenico era riservato a i veri cantanti, quelli con la voce grossa e con il diaframma allenato dalla tanta  gavetta alle spalle, e dalle tournè europee e mondiali.

Ma, sicuramente qualche intellino vi ha partecipato, usando la scorciatoia delle scale di servizio, quelle, che sono sempre piene di gente che viene e che va, dove ci si spinge per arrivare nei primi posti, per avere l'opportunità quantomeno di qualificarsi ed accedere alla finale.

Ebbene chi ci ha creduto e ci è riuscito, non ha nulla da invidiare, perchè ha saputo rischiare per potervi partecipare, mentre per chi non ci è riuscito "NON C'E' SCONFITTA NEL CUORE DI CHI LOTTA".

Però, adesso che sta per avvicinarsi il MicroFestival, creato e pensato dalla nota casa editrice, che per valore e bellezza non è soconda a nessuno, noi comuni immortali dalle piccole risorse , ma dalle grandi aspettative,e dalla preparazione non mena a nessuno, ci troveremo a confrontarci con tanti tenori, che con le corde vocali allenate,  non si faranno scappare l'opportunità, di poter salire sul quel palco  sempre prestigioso, anche se Microfestival.

Quindi, saliranno insieme al resto della ciurma, agguerriti e spensierati e casomai camuffati, per non far vedere il loro valore stellato,  cercheranno di indurci in errore, di spaventarci, facendo  la voce grossa, per farci paura.

Allora, dico a tutti quei ragazzi come mè, è in questo frangente che la sfida sarà ancora più difficile della prima.

Poichè il livello non sarà omogeneo come nel  vero Festival, dove tutti avevano la voce allenata e quindi  una gara ad armi pari, ora il livello sarà variegato, da dilettanti allo sbaraglio, da nuovi ragazzi usciti appena dal conservatorio che pensano di sapere tutto su tutti, non chè da altri che già cantano da pochi anni e che con sacrifici e costanza si impegnano per  affinare le proprie corde vocali.

Per questo mi rivolgo a tutti quelli come mè, studiamo  studiamo studiamo, perchè è solo con la conoscenza e la costanza e l'impegno,  che ci si migliora, i risultati poi arrivano.

Non  si può solo sperare nella dea bendata, che casomai arrivera pure, in una serata ed in  un determinato momento, che ci darà la felicità momentanea e le lungimiranze aspettative, che se non coadiuvate dalle prerogative prima citate, si materializzeranno a noi tutti, nei  più funesti esiti.

Per questo motivo, con cordialità e passione per il canto, invito tutti i ragazzi di questa splendità comunità, a ripassare tutto il pentagramma nelle sue sfaccettature, solo così potremmo non essere stonati, e guadagnarci il podio tanto atteso.

Un saluto cordiale a tutti voi, augurandovi anticipatamente Buone Feste.

BUON 

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente