javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

un asso per amico

/Nov/2010

un tipo che non rischia....

Da: ila69 @ 11:26 (CET) / 272 / Commento ( 1 )
Spesso mi sono trovato in tornei con più di 3000 iscritti in cui giocando molto chiuso mi sono ritrovato fuori proprio nei momenti in cui pensav che la mano fosse mia.
Presunzione? Forse, ma spesso succede che proprio in questi grandi tornei conti anche il fattore ...c... Non per presunzione questo ma per realismo, quante volte ci capita di avere carte di 1 cat, ed essere battuti da 4 o 5? Si indubbiamente seguire le probabilità aiuta nei lunghi periodi, ma perchè il periodo sia lungo in un torneo bisogna far crescere il nostro stack, e non sempre cresce con le carte alte... Esempio
ieri torneo IPL 3 divisione, il sottoscritto ha uno stack  di 2300 con BB di 50 carte in mano A fiori e Q cuori, rilancio di BB a 400 e lo SB mi chiama , esce al flop AK9 io cecko per nascondere il mio punto e l'avversario mi manda in all in, non essendoci draw di colore se non un possibile 4/5 di scala ed avendo la doppia coppia più alta , chiamo e come prevedevo il mio avverario ha 9 J , li io sono contento di quelle sue carte cerrto di una facile vincita con oltre il 70% di successo ma al turn esce un 10 e lì comincio a preoccuparmi ma non più di tano perche le probabilità del mio avversario si riducono alle sole Q (un misero 7%), indovinate cosa esce al river? Donna.... domanda : è lecito Incaz...si? 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente