javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

donkey...sciotte

/Dic/2010

Donk vs Donkey

Da: fa877 @ 22:34 (CET) / 11 / Commento ( 1 )
Apro questo mio blog partendo da un luogo comune, fin troppo direi… il “Donk”

Ovunque si leggono molte discussioni dove in maniera parecchia pesante si parla di questi “asini” che giocano in maniera insensata. Non molto tempo fa ho letto una discussione di keopem dove spiegava in maniera superba che è inutile dare del donk al nostro oppo solo perché gli è sceso uno dei 4 out che aveva per chiudere una belly buster, non avendo chiaramente pot odd favoreli. È chiaro che ci fa innervosire e tiltare, ma se ragioniamo sul lungo periodo contro lo stesso oppo potremmo solo trarne vantaggio in una situazione simile. Il donk vero e proprio non esiste e sinceramente nella mia non tanto lunga esperienza di giocatore ne avrò incontrati veramente un paio in alcuni tornei e vi posso assicurare che sono andati tutti rotti molto prematuramente. Non serve a nulla tiltare per uno scoppio 70/30 o, peggio, 80/20. Se uno che noi definiamo donk ha callato ad un nostro raise e ci ha mandati in tilt è solo perché noi glielo abbiamo permesso. Di esempi ne potrei fare tantissimi sia a mio favore che a mio sfavore, ma ne voglio raccontare uno che era a mio favore (in quel caso il “donk” ero io :-P ). È capitato di recente in una situazione alquanto fortunata, dico fortunata perché ero in serata EV+. la situazione è la seguente: tutti fold fino al bottone che rilancia 2xBB su bui 400/800. Io di BB con 9-6 off decido di difendere il buio (dovevo solo aggiungere 800). Prima di proseguire sul culo mostruoso che ho avuto successivamente, pre flop ho deciso di callare in base a due ragionamenti: 1- l’oppo aveva l’abitudine di rilanciare sempre di 3xBB e questo suo mini raise mi è sembrato più uno steal che non una vera e propria dimostrazione di forza quindi gli facevo una mano debole e 2 – potevo vedere un flop a basso costo. E fino a qui tutto corretto. Al flop scendono A – 5 – 7 rainbow, nessun pericolo di colore e a me mancavano quei 4 out per completare una belly buster. Check mio e puntata di 1600 su un pot di 5500 circa. Ora è chiaro che non avevo le odd necessarie per chiamare, ma vista la situazione pre-flop, visto il tipo di avversario e visto che ero in giornata EV+, ho deciso di fare call e penso che in quella situazione chiunque mi avrebbe dato del donk. Al turn scende un bellissimo 8 che mi fa chiudere scala. Il resto lo potete immaginare. Sicuramente la mia giocata è stata discutibile e non c’è dubbio alcuno che abbia parecchio sculato. Logico è che non sono solito giocare starting hands come 9-6.

Non sempre si può definire una giocata come corretta o scorretta. Così come c’è una sottilissima linea che divide la genialità dalla pazzia, così c’è anche una linea sottilissima che divide una giocata superba da una vera schifezza. Io ci penserei prima di dare del donk ad un mio avversario, quando, se è vero che è lui un asino, dovremmo noi stessi avere un qualche segno prima, forse dalle giocate troppo loose, dai troppi showdown persi con altri giocatori, da punti chiusi al river, dai continui call con il nulla cosmico… e da tantissimi altri fattori che ci dovrebbero subito far classificare il nostro oppo come “donk”. Solo in quel caso si può definire un avversario come un asino patentato che non sa assolutamente come si gioca e che si diverte semplicemente a vedere parecchi flop. Non siamo quindi noi stessi donk che seguiamo quindi questi player quando siamo quasi certi che ci troviamo in situazioni dove siamo costretti a prendere decisioni che rendono il nostro gioco EV-? E se noi comunque giochiamo bene ma veniamo eliminati per una bad beat o perdiamo un coin flip, dovremmo solo essere contenti di aver giocato bene e se stiamo giocando in BR è un colpo che dovremmo digerire abbastanza facilmente… caffè, sigaretta (per chi fuma :-P ) e si va...... next hand   ...... I'm all in :lol:
That’s Poker and i love it
Good Game a tutti
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente