javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

visdiabuli blog

visdiabuli blog
Invia PM
/Giu/2012

Las Vegas 2012. Chapter 3.

Da: Visdiabuli @ 01:10 (CEST) / 1287 / Commento ( 1 )

In questi 4 giorni ho giocato 2 tornei molto particolari.

Il primo è il 2.5k$ 4handed, novità assoluta nel mondo del poker live (ed anche online poco diffusa). Di certo questo torneo è di una tipologia dove l'aggressività viene assolutamente premiata. L'utg è il cut off e l'utg+1 è il bottone, 1 mano su 2 si paga un buio e si fanno molte più mani l'ora; questo già fa capire come un gioco attendista o più chiuso non sia l'ideale in questo torneo anche perchè dal momento in cui entrano le ante ogni 4 mani si perdono circa 2bb.

Il mio torneo è durato poco più di 2 livelli. Dopo un pò di mani mi trovo con circa metà dello stack, ma senza grandi colpi particolari, infatti il bello/brutto delle wsop è che paradossalmente si parte meno deep all'inizio per esserlo invece alla fine. Le strutture non collassano, ma si allungano, ma metà del field o più non arriva alla pausa cena e dopo il day1 spesso si è già in bolla. Ovviamente oltre ad essere dovuto alla struttura, nelle wsop i dealer solitamente sono più veloci, i giocatori sono più veloci e meno scared di mettere i soldi dentro: sommando questi fattori si ottiene che il numero di mani giocate aumenti sensibilmente e anche quello di players out.

Dopo essermi quindi accorciato riesco a doubleuppare con poco più di 30 bui preflop AQ vs KQ, rimettendomi circa allo stack di partenza. Il mio approccio era molto aggressivo, tanto che in 2 orbite ho fourbettato 3 volte, fino a quando dopo un mio raise e una 3bet ho deciso di pushare per i circa 40 bui del mio avversario con 33. Lui aveva KK e son rimasto davvero corto. Con circa 10 bui per il livello 75/150 vado ai resti preflop con A9 vs T9 che mi fa colore con 4 carte.

Il secondo torneo giocato è stato il 2-7 single draw. Se non conoscete le regole consiglio di leggerle brevemente sulla guida sul sito di pokerstars.it, ma diciamo che è un traversone del 5 card draw. Si hanno 5 carte, la puntanta è senza limite, c'è un primo giro di puntate, poi si cambiano le carte solo una volta e poi un secondo giro di puntate. Qui però vince il punto più basso, l'asso è carta alta e i punti del poker non valgono come low. Per esempio 65432 è scala e valendo come scala è un punto pessimo per il gioco. Il nome 2-7 infatti deriva perchè il nuts è 75432.

A questo gioco avevo giocato praticamente poco o nulla, mentre conosco leggermente meglio il 2-7 triple draw, che è limit e si hanno 3 giri di cambi di carte, Nonostante ciò ho provato a giocarlo. Al tavolo mi è capitato sicuramente uno dei più grandi conoscitori di questo gioco: John Juanda; nonchè espertissimo è era anche il campione in carica di questo braccialetto avendo vinto lo stesso torneo ma da 10k$ di buy-in l'anno scorso proprio qui in heads up contro Phil Hellmuth.

Per quanto non conosca molto del gioco in assoluto per ciò che ne capisco non penso di aver fatto grandi errori. Parto bene doubleuppando una posta (era triple chance, ovvero si hanno 3 poste possibili da mettere sul tavolo quando si vuole) andando ai resti pre con 97perfect vs 98xxx di juanda in cui nessuno dei 2 cambia. Poi perdo 1 all in con 9543x vs 8743 di phan in cui lui paira il 4 ed io pairo il 5; successivamente perdo un altro all in in guerra di bui: lui 97543 servito io 9432x, cambio una carta, ma non miglioro. Infine rimasto con 13bb a bui 75-150+25 vado ai resti con 98732 vs 97543 entrambi serviti. 

Anedotto divertente del torneo è che sono andato al tavolo in giacca e cravatta stile Shannon Shorr o Tony Dunst per vedere se le cose andassero meglio dopo aver chiesto agli amici su facebook il loro parere. Beh diciamo che non è che sia proprio servito. In ogni caso mi attendono altri 2 giorni di riposo per poter giocare al massimo della concetrazione quello che considero uno dei tornei più importanti rimasti nel mio schedule: il 3k$ shootout.

Stay tuned.

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente