javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Trenta e Poker

Quel che mi passa per la mente e/o che ho voglia di scrivere!
Invia PM
/Nov/2013

La mia musica da poker

Da: Trenta_1978 @ 00:10 (CET) / 461 / Commento ( 3 )

Ho letto da più parti, non necessariamente solo qui sul forum, post ed articoli riguardo alla musica da poker, ovvero di quello che uno ascolta con le cuffie pure giocando live ma nel nostro caso tranquillamente a casa davanti al PC, magari pure con le cuffie o con gli auricolari per non disturbare, o più spesso e facilmente non farci disturbare da chi sta nella stanza accanto. Non avendo ancora scritto nulla riguardo a ciò, nelle prossime dieci righe vorrei dire la mia.

Recentemente ho scoperto le dirette Intellilive e quindi, quando la connessione mi consente uno streaming decente senza dover continuamente refreshare, questa è diventata una piacevole compagnia di sottofondo nelle ultime settimane, quasi una consuetidine ormai, direi.

La domenica, o il sabato sera poi, quando ci sono anticipi e/o posticipi del campionato di calcio di Serie A, un auricolare almeno sull’orecchio sinistro per seguire le gesta della Beneamata è d’obbligo. Cosa che, se magari  giocassimo la coppe Europee, farei anche durante la settimana. Tempo indietro, fin quando ho avuto l’abbonamento a Sky Sport giocavo col notebook sul divano davanti alla TV col risultato che né seguivo la partita né giocavo bene : non sono per nulla multitasking in questo senso, infatti ho smesso ben presto di farlo.

Tornando alla musica, magari giocando in orari diversi da quelli canonici della prima serata, sono solito alternare vari generi, a seconda ovviamente delle circostanze. Senza mettermi a fare troppi elenchi cito solo qualche brano.

Quando in casa c’è casino, oppure la TV troppo alta ecc, mi isolo perfettamente ascoltando Robert Miles:

chissà …. forse mi ricordo di quando teenager facevo finta di ballarle in discoteca! Lì si che, dopo qualche birra o qualche Cuba Libre di troppo, ti sentivi completamente altrove anche se stavi proprio in mezzo alla gente!

Quando invece, anche nel più assoluto silenzio, c’è bisogno di concentrazione e basta, diversi pezzi dei Survivor vanno più che bene. Leggevo che molti optano per la più famosa Eyes of the Tiger, ma io preferisco questa:


Giocando in HU invece, specialmente nei S&G quando l’avversario di turno è tosto e gioca in quella maniera lì, quella che proprio detesto e ogni voglia trovo difficoltà a prendere le contromisure, l’MP3 che parte sul Media Player a ciclo continuo è quasi sempre questo:

Da notare poi come invece, in ambiti non pokeristici, i miei gusti musicali siano proprio diversi prediligiendo pressoché esclusivamente musica italiana sebbene anche questa di generi diversi, svariando quindi dal Rap di Fabri Fabra, al mitico Ligabue attraverso qualche cantautore, Baglioni su tutti.

E’ voi che musica ascoltate, se l’ascoltate?

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente