javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

David

Ciao,

nell'ultimo post del mio blog avevo elencato alcuni obiettivi da raggiungere entro un anno a partire da luglio 2015. Alcuni li ho già falliti, come ripetermi in SuperLega prima della fine di quest'anno, altri sono ancora validi, come cercare di portare a casa una vincita a tre cifre prima di luglio 2016.

È tempo di darsi dei nuovi obiettivi e rivedere quelli precedenti e nessun momento è migliore di questo dato che siamo vicini al nuovo anno. Per cui ho deciso di stilare da capo una lista di traguardi per questo 2016 che sta per arrivare.

Prima di tutto tra i miei focus c'è quello di tornare a lottare per le prime posizioni in Serie A della SuperLega. Mi piacerebbe tornare a vincere una classifica mensile ma mi sono accorto che il mio gioco è ancora in divenire dopo aver modificato approccio a causa di nuove idee e strategie che sto cercando di mettere in atto dopo lo studio di qualche buon libro sui MTT. Ho vinto la mia prima e unica classifica di Serie A con un gioco abbastanza chiuso e poco rischioso, molto vicino ad uno stile TAG, forse solo un pochino più aperto. Ora voglio diventare un giocatore LAG e questa transizione sta portando a galla alcune lacune nel mio gioco dato che non ho ancora sufficiente esperienza con questo stile. Sicuramente ci sarà da studiare e da analizzare partita dopo partita ancora per un po' ma spero di tornare a lottare per la vetta il prima possibile. 1° obiettivo.

Quest'estate poi ho davvero incrementato il mio BR portandolo a circa €250 per poter giocare abbastanza serenamente ad un ABI 1 con tornei dal buy-in che va dai 50 cent. a €1 e €2. Per ora non ho ottenuto buoni risultati ma ho ancora sufficiente BR per tentare una vincita a tre cifre giocando qualche MTT con un buon pay-out. Nel post di quest'estate mi ero ripromesso di riuscirci entro luglio 2016; ora ho intenzione di prendermi tutto l'anno a venire per cercare di ottenere un risultato soddisfacente, nella speranza di avere dalla mia parte, oltre che attenzione e sangue freddo, anche una buona dose di fortuna, indispensabile per poter sperare di vincere MTT con oltre 1000 partecipanti. Le Micro Series che stanno per arrivare saranno sicuramente un ottimo banco di prova, in cui però non ho intenzione di giocare tornei dal buy-in più alto di €3 (giocando già fuori BR anche se di poco). 2° obiettivo.

Non può mancare tra i miei progetti quello di avere una buona gestione del BR e la speranza di non azzerarlo completamente dato che l'ho creato con l'obiettivo di tirarci fuori qualcosa di buono, un investimento insomma. Ora si tratta di mettere a frutto questo capitale ma per questo servirà impegno, costanza, passione e soprattutto bisognerà vincere qualcosa altrimenti addio sogni di gloria! 3° obiettivo.

Voglio cominciare a studiare un po' le varianti, Omaha, Razz, Stud ecc. Quest'anno non ho intenzione di puntare troppo in alto, tra i miei obiettivi in merito non c'è quello di vincere questo o quello, ma solo di cominciare a capire le dinamiche e le strategie corrette per approcciare questi giochi nel giusto modo. Insomma questo deve essere l'anno in cui cominciare con queste varianti, senza aspettative di vittoria ma cmq con la volontà di non arenarmi sul solo NLHE. Non voglio cominciare subito ma più avanti quest'anno e penso proprio che sempre la SuperLega sia un ottimo campo da gioco dove cercare di mettere in pratica ciò che riuscirò ad apprendere pian piano. 4° obiettivo.

Tutto ciò che farò nel 2016 dovrà ruotare intorno a questi 4 traguardi da raggiungere, e già penso che siano forse troppi. Lo studio non dovrà mancare, né la volontà e la pazienza. In questi tre anni sono riuscito a migliorare molto ma ora è tempo di darsi una mossa perché se non voglio che il poker nella mia vita sia solo un bel sogno c'è bisogno che io mi impegni a cercare di giungere il più lontano possibile e soprattutto che non mi arrenda mai e che non mi fermi qui. Non ho ottenuto ancora nulla davvero, pur togliendomi delle belle soddisfazioni e divertendomi però molto. Ci voglio provare ma attenzione: non voglio diventare il nuovo Negreanu ma solo cercare di essere un buon giocatore. Quello che voglio è uscire al più presto dai microlimiti e quest'anno deve essere decisivo. Potrei non riuscirci in questo 2016 ma almeno non dovrò fare il passo del gambero, tornando indietro anziché andare avanti. L'anno prossimo di questi tempi dovrò tirare le somme e allora capirò se questa cosa si può fare o se forse sarà meglio cambiare gioco, magari dandosi all'ippica!

E questi sono quindi i miei progetti per il 2016. Ora vediamo, perché come si dice, tra il dire e il fare...

Se vi piace, i vostri in bocca al lupo e GL potrebbero essere decisivi...

... e viva il lupo! 

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/Primo piano/
Partecipa ad esclusivi Freeroll giornalieri! Partecipa ad esclusivi Freeroll giornalieri! Scopri come vincere dei Ticket Scuola di Poker e partecipare ogni giorno ad un Freeroll Vedi dettagli