javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Poker Donkaments: le avventure di un donk tra scoppi e turbochiappa

/Nov/2012

Benvenuti!

Da: Slece @ 15:42 (CET) / 168 / Commento ( 0 )

Ecco il mio primo blog su internet...non di poker..in assoluto dico! Approfitto della stagione di caccia (ai mod) per scrivere qui le mie avventure pokeristiche. Siete invitati a partecipare ai miei deliri scaturiti dai tentativi di uscire dalla giungla dei mircostakes. GL to me!
Vi saluto e vi lascio con un pezzo tratto da un libro molto divertente sul poker che ho letto in questi giorni di Enrico Frasca, si intitola "Poker Mindfuck":

"Sono Maltolto e sono la risposta a domande che non vi siete mai posti e mai vi sognereste di porvi. Sono il flop alto quando voi avete carte basse, il flop basso quando avete AK e scala nuts sul board quando avete AA. Sono il vigile che ha fermato Dario Minieri in Porsche pereccesso di velocità e si è fatto pagare la multa in ticket per satelliti. Sono la Porsche di Dario Minieri e sono pure Dario Minieri. Sono il 2 nella famosa mano di Doyle Brunson (10 e 2). Sono il bankroll di Phil Ivey, e metto la testa nel water al vostro bankroll ogni volta che lo lasciate da solo. Sono la carta che Daniel Negreanu non riuscirà mai a leggere, l’insulto che Phil Hellmuth non ha ancora pronunciato, il colore di rombo che Zumbini non osa indossare.
Sono il poker d’assi che batte il vostro poker di Jack, la scala reale che batte il vostro poker d’assi, il blackout che vi disconnette quando avete finalmente scala reale.
Sono il donk che vi chiama con scala a incastro e allo stesso tempo il river che chiude tale scala.
Sono il pro che ha sempre top pair quando voi pushate il vostro progetto a 24 outs, e che chiude poker (a
sfregio). Sono il carciofino sott’olio mangiato a cena che vi causa incubi in cui la regina di cuori di Alice nel paese delle meraviglie vi vuole tagliare la testa perché le avete fatto colore runner runner in Heads up.
Sono la fidanzata che senza sapere le regole vince più tornei di voi e vi sfotte con le amiche.
Sono il fulmine che cade vicino a casa vostra e che con lo sbalzo di tensione vi mischia i pulsanti “Call”,
“Check”, “Bet” non facendovi capire più nulla.
Sono il capitano della vostra squadra di calcio, che si ritira, dopo essere diventato testimonial della vostra
poker room, per dedicarsi al poker a tempo pieno, e vi butta fuori in bolla in tutti i tornei domenicali che
giocate. Sono la password dimenticata del vostro account, l’amico pedante che vi dice come non va giocato AK, l’amico rognoso che vi dice come invece va giocato AK, l’amico insopportabile che vi racconta tutti gli AK che gli hanno scoppiato. Sono questo, e mille altre cose ancora. Vi consiglio di
seguire con grande attenzione il mio blog, perché a ogni articolo rivelerò una lettera della città in cui abito,
dell’indirizzo della mia abitazione, del mio piano e del mio interno. Se sarete lettori fedeli, insomma, a un
certo punto avrete l’imperdibile occasione di venirmi a dare un fracco di bastonate e poi gettarmi nella fossa
delle Marianne. Alla luce di ciò che vi ho elencato nella mia presentazione, la vostra vita avrà una svolta
epocale."

Buon poker a tutti!
Slece

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/Primo piano/
Partecipa ad esclusivi Freeroll giornalieri! Partecipa ad esclusivi Freeroll giornalieri! Scopri come vincere dei Ticket Scuola di Poker e partecipare ogni giorno ad un Freeroll Vedi dettagli