javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Maverick

/Dic/2010

Un anno che non mi aspettavo

Da: Maverick0473 @ 00:51 (CET) / 9 / Commento ( 4 )

Pochi giorni e anche quest'anno andrà in archivio e come ogni anno mi volto a guardare gli ultimi dodici mesi. Un anno fa di questi tempi, preso dall'entusiasmo, mi lanciavo in mille progetti. Avevo iniziato a giocare da pochi mesi e ancor da meno avevo cominciato a studiare ma i risultati ottenuti, sicuramente più per fortuna che per bravura, mi facevano sognare.

Ogni sogno è destinato a svanire al sopraggiungere del giorno e il mio giorno è stato il mese di febbraio. Dopo due mesi fantastici in cui vedo levitare il BR passando dai sit da 0,50 a quelli da  3,00 euro inizia il periodo nero. Scoppi su scoppi, arrabbiature e conseguenti brutte giocate che non fanno altro che portare ad ulteriori perdite mi precipitano in uno stato di frustrazione e ansia.

Evito il tracollo tornando ai sit da 0,50 e dedicandomi a qualche MTT ma il problema principale rimane. Per quanto studi e cerchi di giocare al meglio il mio gioco è condizionato dal mio stato mentale.
Mi siedo ai tavoli rassegnato in attesa dello scoppio che puntuale arriva. Non c'è nulla di anomalo in questo ma non sono sufficientemente lucido per analizzare nè la normalità dell'evento nè il mio gioco. Attendo solo, sconsolato, lo spostarsi delle chips verso l'oppo di turno.

La svolta giunge nel mese di Agosto. Al periodo nero ai tavoli si aggiungono una serie di eventi negativi che culminano con la perdita di un amico. In un istante tutto perde di significato ma al tempo stesso si rivaluta. Per una decina di giorni vago come uno zombie ponendomi mille domande. Il Poker ormai è relegato in un angolo della mia mente come molte altre cose. Ripensado ora a quei giorni mi sembrano un breve interminabile attimo in cui tutto è stato rimesso in discussione.

Mi risiedo ai tavoli verso la metà del mese e mi stupisco di me stesso. Per la prima volta da quando ho intrapreso questa avventura gioco sereno. Affronto scoppi e bad beat con lucida consapevolezza che fanno parte del gioco senza che lo influenzino e questo è per me già un gran risultato.

Contemporaneamente comincio a giocare anche gli HU fino a quel momento da me poco considerati e mi ci appassiono subito. L'essere "obbligato" a giocare un gran numero di mani molte delle quali marginali mi costringe a ragionare molto di più ed analizzare più approfonditamente le mie giocate. A breve arrivano anche i risultati e il BR torna finalmente a salire. Di riflesso migliora anche il gioco negli MTT, comincio ad andare ITM e vedere qualche FT (alleluia)  :) . Non che sia diventato improvvisamente un campione, mi considero ancora un super donk, però il mio gioco comincia a piacermi e se porta dei risultati proprio da buttare non dev'essere.

Al gioco e allo studio si affianca il confronto. Inizialmente è più un mio rompere le scatole al buon Kiko, che devo ringraziare per la disponibilità e la pazienza che mi ha sempre dimostrato. Lo tartasso con dubbi e domande e le sue risposte aiutano ulteriormente i miei ragionamenti. Quindi stringo amicizia con Gatsu, Isolory, Camaleonte e Logisland coi quali il confronto ormai è all'ordine del giorno e mi aiuta a crescere ulteriormente.

In conclusione, sono riuscito a mancare tutti gli obiettivi che mi ero prefissato, nulla è andato come avevo pianificato eppure quello che potrebbe sembrare un anno di fallimenti lo posso considerare un anno positivo forse non per il mio BR, ancora menomato, ma sicuramente per il lavoro che sono riuscito a fare su me stesso, sul mio gioco e con gli altri gettando quelle basi che spero possano ora permettermi di costruire dei buoni risultati.

 

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/Primo piano/
Partecipa ad esclusivi Freeroll giornalieri! Partecipa ad esclusivi Freeroll giornalieri! Scopri come vincere dei Ticket Scuola di Poker e partecipare ogni giorno ad un Freeroll Vedi dettagli