javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Narcisista in azione

/Nov/2010

Qualche Mano Rivelata (parte 3/3)

Da: JoNarciso @ 12:01 (CET) / 410 / Commento ( 0 )

Mano 153: Peggior T-3,off mai giocato!

250/500 ante60 BB 9640chips T♠3♥

 

Dopo il check “obbligato” siamo 2 players al flop. L’oppo che ha limpato è un giocatore loose al quale piace rilanciare con KJ,off. 

“Avendo limpato…mi posso sentire di escludere almeno questa mano.”

Flop: J♥3♣T♥

Faccio check al flop ma mi accorgo subito di aver sbagliato. E’ un punto troppo buono a questo punto del torneo per lasciare parola all’avversario.

Check behind e…

Turn: 6♠

Esco bettando 1/3 del pot ed è il secondo errore in questa mano. Totale incoerenza con l’action precedente. Quel 6 di picche non sposta proprio niente.

Oppo fa call.

River: J♦

“Ed ecco che i miei 3-3 non valgono più nulla”.

Faccio check nella speranza che oppo si arrenda dietro. Macchè!!! Betta 2/3 di pot e decisione a me:

Fold: Hmmm ora ho Top Two Pair, se non splitto…cosa mi batte? Un J ovviamente.

Call: Se avesse un J in mano, perchè non uscire al flop? E perchè non rilanciare alla mia bet sul turn?? Naaa non ha il J. 

“Magari ha scambiato la mia bet al turn per un bluff. Magari…”

Faccio Call pronto a premere muck appena uno dei due J neri fosse spuntato fuori, mostrandomi la linguaccia e burlandosi dei miei ragionamenti.

Oppo gira A♠6♦.

Piatto a me e vado poco sotto i 14k.

“Pfiuuuu…” (Sospiro di sollievo)

 

Mano 197: Bluff.

400/800 ante100 SB 15735chips 8♥7♠

 

12 left. Siamo 5 players “attivi” al tavolo (il BB è sit-out)

Tutti entrano nel piatto, tranne lo short e da SB ho una marea di odds per completare e vedere il flop.

Flop: 5♠4♦7♣

“Ho TP, ma il kicker non mi fa esultare del tutto.”

A costo di dover foldare successivamente se sul board scende una overcard, faccio check.

“Non voglio giocarmi il torneo con dei punti che hanno mezzi kicker!”.

Poi…è accaduto tutto in un attimo. Il CL punta quasi pot. 

“Ora...se ho più chips di tutti e su un flop rainbow ho Top Pair con diciamo un buon Kicker (A7,K7) l’ultima cosa che faccio è puntare quasi pot per far fuggire tutti gli altri.”

Le note mi aiutano: Brutta gestione dello stack.

Faccio Call. E’ sbaglio. 

Turn: J♠

“Una overcard. Dannazione! Ho buttato via delle chips e l’ho lasciato pescare.

Dovrei arrendermi? Fare check ed osservare una sicura puntata alla quale dovrei far seguire irrimediabilmente il mio fold…

oppure…”

All-in!

Le mie chips simulano una puntata di quasi l’intero pot.

Oppo ci pensa. Ci pensa. Cinque secondi che passano molto lentamente.

Fold.

Mentre le mie chips ammontano a poco meno di 24k penso: “Caro bluff, per oggi ho dato la mia parte. A domani”.

 

Mano 220: AAvsbalotejj82 (Act.2)

500/1k ante125 SB 27250chips A♥A♠

 

Final Table. Mano #9.
8 left.

Fold fino al CO (“vecchia conoscenza”) che fa uno standard raise 3x sulle migliori hole cards che tu possa avere nelle tue mani mentre il tuo avversario sta mettendo le chips nel piatto. 

Standard re-raise e instant push dell’oppo. 

Snapcallo.

“Sono avanti!?!…ma che domanda!”

Showdown: A♥A♠ vs K♠K♦

“Sono soprissimo!!”

Flop: 7♠9♣2♣

“Nessuno ha i fiori. Sono stra-avanti!”

Turn: K♥

“…”

River: K♣

“……”

“Tranquillo che se pescavi il terzo A al flop non ci facevi proprio niente.”

Esco all’8° posto.

“So sick.”

 

Epilogo
 

Lo scopo di tutto questo è il puro divertimento. E’ il fine ultimo di qualsiasi gioco. 

Spero di non aver offeso o annoiato nessuno (players compresi) postando tutto questo su di un blog dove non mancano e non mancheranno di sicuro i momenti di ilarità collettiva, ma dove vengono comunque affrontati in modo serio e professionale tutte le tematiche di questo gioco.

Il poker è una passione. Come lo sono lo sport, la danza, l’arte, la musica ecc. E come tutte queste ha bisogno di essere coltivato,studiato,praticato e amato.

Se si ama il proprio hobby, il proprio passatempo...non si può fare a meno di sperare e sognare che un giorno, questo diventi una parte fondamentale della nostra vita. 

 


P.S. @ balotejj82: Compàààà, stiv sott a’ nu’ tramm!!!  (Trad. dal Napoletano: Amico, eri sotto ad un tram!!!)

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente