javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Er Violista Experience

/Gen/2011

MY MINDSET

Da: ErViolista @ 16:19 (CET) / 215 / Commento ( 1 )

- Nuovi propositi -

 
In questo periodo in cui mi sono abbandonato all’ Omaha, compresa la variante Hi/Lo, a discapito dell’ Hold’ em devo essere sincero: il mio mindset ha subito una forte e drastica ricaduta.

Ricordo belli i giorni in cui mi scoppiavano AA con 83o e, scuotendo la testa  con un sorriso, guardavo il bankroll che se la rideva a sua volta per l’ inettitudine di certe giocate: anch’ io ne faccio e ne ho fatte e ci rido uguale o, al contrario me la prendo con me stesso perché più che un colpo imparabile ho, o avevo, voluto azzardare.

Dunque con questo spirito mi sono avvicinato all’ Omaha e dopo quasi tre mesi dove ho visto cose improponibili, tipo gente che si scanna facendoti pure abbandonare la mano per poi vedere che i due ottimisti se la giocavano con TP, confesso che ora mi inc… arrabbio di brutto. Lo capisco il nostro Coach Silvano quando dice che è impossibile non offendere questa gente che con incoscienza allo stato puro gioca a caiser di cane.. perché non è nemmeno giocare a caso.. è offendere di per se il gioco, le strategie e la logica che ci sta dietro.. e comunque abbiate la compiacenza di mostrare almeno una doppia coppia, giusto per le apparenze..
Eppure lo so che i micro limiti sono questo e anche peggio ma quello che comunque mi stupisce è come questa bellissima variante sia riuscita a intaccare così fortemente il mio mindset.

Detto questo aggiungo un nuovo proposito per l’ anno in corso: costruire nuovamente il mio mindset affinché regga anche la varianza dei tavoli Omaha.
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente