javascriptNotEnabled
Home \ Community \ Blog \

Il Dottore del Poker

/Ott/2011

Salve a tutti, mi presento!

Da: Dr.Justin3 @ 20:31 (CEST) / 4 / Commento ( 0 )
Salve! Buongiorno a tutti!

Mi chiamo Matteo Dr.Justin3 Favero, un giovane torinese di 20 anni a cui piace divertirsi, a cui piace sentire quell'adrenalina che ti scorre dentro in certi frangenti della vita, a cui piace vincere. Fin da piccolo (4 anni) ho sempre amato gli sport di squadra, e ho giocato per 14 anni a basket, in una delle più storice squadre della città, la Don Bosco Crocetta, che milita in C2. Purtroppo tra una cosa e l'altra (altezza non adeguata a continuare la mia carriera, studi) ho dovuto lasciare il mondo dello sport e immergermi in quello dell'Università. Ebbene si, nell'estate 2009 ho passato con un mix di studio e fortuna il test di ammissione per la facoltà di Odontoiatria e protesi dentartia, alla "Dental School" di Torino. Ed è qui che spunta il poker. Già, perché durante il corso di statistica ho capito una cosa: davvero posso applicare una delle materie che ho sempre amato, la matematica, ad un gioco di carte, ad uno sport, ad un lavoro? La risposta è stati Si! Ho subti comprato il mio primo libro sull'argomento che giustamente è "Poker for Dumies" di Richard D. Harroch e Lou Krieger. Una volta finito ho deciso che era arrivato il momento della prima partita semi-seria ed ho accettato l'invito dei miei compagni di corso ad una partita. La solita fortuna dei principianti e ho sbancato tutti. Anche le partite seguenti hanno avuto esiti simili e la cosa mi ha fatto pensare che forse non si trattava di fortuna. E' arrivato così il giorno in cui mi sono letto anche "Il Grande Libro del Poker" di Dario De Toffoli e "Giocare e Vincere a Poker Online" di Max Pescatori. Belle vittorie, brutte sconfitte e mi convinco ad iscrivermi a PokerStars e subito dopo ad IntelliPoker. Ho giocato un paio di anni esclusivamente tornei freeroll o sng da pochi euro fino a quest'estate in cui a girare per l'Italia ho perso completamente di vista il gioco e per 3 mesi non ho giocato neanche una partita.
Oggi, 3 ottobre 2011, sono riprese le lezioni e con tali ho voluto riprendere anche il poker. Forse non sarò un buon giocatore, e forse non lo sarò mai, ma una cosa l'ho imparata: se mi siedo al tavolo verde è perché, dentro di me, sono convinto di essere il miglior player al tavolo e che giocando con concentrazione ho la vittoria in pugno.



Un saluto a tutti, buona giornata o buonanotte, dal vostro Dottore del Poker, il mitico Dr.Justin3!


                                                                                                                                              
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente