javascriptNotEnabled
Home / Corsi / Tornei MTT /

Fase iniziale e centrale

Strategia MTT: la fase centrale


La fase centrale è caratterizzata da una diminuzione del rapporto tra entità degli stack con blind e ante. Contrariamente alla fase precedente, il gioco nella fase centrale presenta decisamente meno similitudini rispetto al cash game classico. Spesso il chips stack medio è di soli 30 BB circa. In questo caso è decisivo il gioco corretto con stack di diverse entità. In questo contesto le considerazioni sul "sistema M", che sarà presentato nell'articolo successivo, rappresentano un grande aiuto.

Perché il blind steal?

Mentre i blind aumentano, il loro furto diventa automaticamente più interessante. Ciò vale in particolare con l'ante significativo di PokerStars, che è pari a circa 1/10 del big blind. Questo aumenta sensibilmente il numero di chips da puntare per ciascun giro.

  • Esempio 1:

blind: €0,01/€0,02 100/200, nessun ante
Per ogni giro ciascun giocatore deve presentare 300 chips ai blind.

  • Esempio 2:

nove giocatori, blinds: 100/200, Ante: 25
Per ogni giro ciascun giocatore deve presentare 525 chips ai blind.

Al tempo stesso questo è il numero di chips che ora si trovano già nel piatto, prima che si sia svolta la prima azione. Rispetto all'esempio precedente senza ante, quest'aumento è pari al 70%...

 
Devi fare il login per visualizzare questo articolo. Fai il login qui.
Strategia MTT - La fase avanzata

I blinds aumentano sempre di più e cambiano nuovamente le dinamiche del gioco. Quindi diventa necessario adegua ...

Vai alla prossima lezione
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso