javascriptNotEnabled
Home / Video /

Wsop, all’evento#58 sei italiani ancora in gara: il migliore Lo Cascio



Una grande giornata di poker per gli azzurri in corsa alle Wsop e che hanno gareggiato all'evento #58, il 1.500 dollari NLHE Mixed-Max.

Tra i 181 giocatori rimasti (1,475 gli iscritti) troviamo infatti anche sei italiani, che lotteranno per andare almeno ITM (mancano 18 giocatori alla bolla) e per continuare la corsa al braccialetto e la prima moneta da 405.428 dollari.

Il miglior azzurro è stato Ferdinando Lo Cascio, sesto nel chipcount di fine giornata con 108.000 chips, e che ha battuto il suo stesso presagio negativo, ossia che a questo tipo di tornei gli italiani partono sfavoriti.

Gli altri azzurri che avanzano nel torneo sono Muhamet Perati (37.000), Niccolò Caramatti (32.900), Silvio Crisari (18.400), Sergio Castelluccio (16.300) e Massimo Mosele (11.400).

Chipleader è l'indiano Shashank Jain (130.300), seguito da Brandon Cantu (122.300) e Joshua Schoonover (114.500).

Fonte:
GiocoNews
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso