javascriptNotEnabled
Home / Video /

Wsop 2014: stanotte 8 italiani al day2 degli eventi 59 e 60



Una bella truppa di poker players italiani stanotte, dalle solite 23 nel nostro fuso orario, si giocheranno la possibilità di andare a premio in due eventi ben distinti e molto differenti tra loro. 

All'Event #59 Omaha Hi-Low Split-8 or Better 3.000$ troviamo ancora in gioco Bruno Stefanelli, Giovanni Rizzo e Michele Limongi. Dei 457 giocatori iscritti ne sono rimasti in gioco 180 per un prizepool di 1.247.610$ e 286.976$ al primo classificato. La strada dei premi è ancora lunga visto che si piazzeranno itm in 54, un terzo scarso dei players left di un day2 che si annuncia molto duro e selettivo.

Field davvero ottimo come sempre nelle varianti come Barry Greenstein, Melissa Burr unica donna ad andare a premi nel 50mila dollari Championship, Konstantin Puchkov, Ted Forrest, Ismael Bojang,Stephen Chidwick, Kevin Iacofano, Michel Abecassis, Todd Brunson, Justin Bonomo, Jennifer Tilly, Amnon Filippi, Vanessa Selbst e il terrivile George Danzer. Tanti per fortuna i nomi già usciti come Hastings, Mercier e Mizrachi.

All'Event #60 $1,500 No-Limit Hold'em passano il guado del day1 David Bravin, Cristian Viali, Salvatore Bonavena, Roberto Godina e Roberto Stamerra, player regular del circuito Unibet dove ha piazzato sempre ottime prove. I premi sono molto vicini (al day2 vanno in 293 e itm saranno i primi 270 classificati) e alcuni italiani sono tra i primi 50 come Viali e Bravin, un po' più corto Bonavena mentre cortini Godina e Stamerra anche se ancora in gioco.

Fonte: GiocoNews
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso