javascriptNotEnabled
Home / Video /

Wsop 2014: al Big One si iscrivono altri 11 poker player e business man



Mancano meno di due settimane e sono solo 15 i seat vacanti per raggiungere il cap di 56 player fissato dall'organizzazione Wsop. Stiamo ovviamente parlando del Big One For One Drop di Las Vegas, il torneo da 1 milione di dollari di cui una buona parte vola dritta in Africa e nelle casse di fondazioni che seguono progetti per l'approvvigionamento idrico dei paesi del Terzo Mondo.
E ci sono nuovi nomi da annunciare per la partecipazione al torneo più ricco di sempre ideato dal patron del Cirque du soleil, Guy Laliberté. Sono 11 i nuovi volti per un totale di 41 partecipanti finora. Per raggiungere i 48 giocatori del 2012 ne mancano quindi 7. 
Daniel Cates, Daniel Colman, Tom Hall, Isaac Haxton, un business man ancora sconosciuto, John Morgan, Greg Merson, Daniel Negreanu, Doug Polk, Scott Seiver Talal Shakerchi.
Il torneo si svolgerà al Rio All Suite Casinò ovviamente nella sala Amazon dal 29 giugno al primo di luglio e c'è ancora molto spazio per qualificarsi con satelliti che partono da 200 dollari fino a salire a quello più consistente da ben 25.300 dollari. In mezzo step anche da 3.750 dollari e altri.
Alcuni nomi hanno poco bisogno di presentazioni, altri invece forse sì. Colman, ad esempio, è un giovane pro del Massachussets con quattro precedenti piazzamenti Wsop e altri itm anche a Monte Carlo. Tom Hall è un player che gioca spesso high roller alle Wsop dell'area asiatica ed è spesso visto giocare ai tavoli cash game di Macao ma farà un debutto 'light' in questo evento.
Ancora un altro business man anonimo che viene da Macao e chissà se poi sveleranno la loro identità? Anche per lui è l'esordio alle Wsop.
In gioco anche John Morgan, amministratore delegato di Winmark Corporation del Minnesota. Si tratta di un 'veterano' ed è quel player che fece foldare poker di 8 all'avversario ma il mistero su cosa avesse in mano (scala reale?) non è stato ancora svelato.
L'altro nuovo volto è Talal Shakerchi, imprenditore della Gran Bretagna che non è estraneo al gioco del poker. Ama dimostrare la sua intelligenza in tanti giochi e nel poker ed ha già incassato cinque premi alle Wsop con 1,8 milioni di dollari vinti nei tornei live.

Fonte: GiocoNews
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso