javascriptNotEnabled
Home / Video /

WSOPE, PREVISTO UN PREMIO DA 800 MILA STERLINE PER IL MAIN EVENT

 
Oggi al via a Londra la quarta edizione delle World Series of Poker Europe.

 


L'evento rappresenta la versione del Vecchio Continente dei campionati del mondo di Las Vegas e per due settimane saranno organizzati tornei, con l'evento principe dal costo di 10mila sterline che partirà giovedì 23.

La specialità regina sarà ovviamente il Texas Hold'em, ma al Casino Empire di Leicester Square sono previsti anche alcuni tornei di Pot Limit Omaha e Six Handed Hold'em.

La peculiarità del Main Event delle Wsope è che spesso la qualità ha la meglio sulla quantità: i campioni riescono infatti ad avere la meglio sulla grande folla degli outsider. Il primo premio, se verranno confermati i numeri delle passate edizioni, dovrebbe essere di circa 800mila sterline (circa 660.000 €  n.d.r.)
 
Spettacolare la finale della passata Wsope. Tanti campioni al tavolo, come Daniel Negreanu, Jason Mercier (i più blasonati), Antoine Saout, James Akenhead (in finale sia a Las Vegas, sia a Londra) e gli outsider di lusso come Barry Shulman, Praz Bansi, Matt Hawrilenko e Chris Bjorin.

Pronostici e classifica tutti per Mercier, ma l'epilogo finale mette a confronto Daniel Negreanu, al tempo il giocatore che con 12 milioni di dollari vinti in carriera era, nei numeri, il miglior torneista al mondo, contro Barry Shulman, padre di Jeff, che qualche mese più tardi avrebbe disputato la finale dei campionati di Las Vegas.

Quasi una sceneggiatura da film, che termina che la resa di "Kid Poker" Negreanu, contro il pensionato Barry Shulman, per un bottino di quasi un milione di sterline.

L'edizione del 2008 sarà ricordata per la prova di resistenza dei protagonisti.

La vinse John Juanda, altra stella del poker, che si aggiudicò il torneo dopo una maratona di poker durata dalla sera alla mattina.
 
Non solo le Wsope. Londra a settembre è la capitale del poker e a partire dalla prossima settimana comincerà il London Poker Festival.

Tra gli eventi più attesi c'è il Baller Strip Poker World Championships, versione più sensuale del poker sportivo dal vivo.

Si tratta di veri campionati di poker organizzati per beneficenza allo Stringfellow's Gentlemen's Club, a Covent Garden e l'incasso sarà devoluto ad un ente che si occupa di ricerche per la lotta contro il cancro.

A ogni giocatore verrà di fatto assegnata una ballerina che in caso di sconfitta assumerà l'obbligo dello strip in sostituzione del giocatore eliminato.





Fonte: www.agicos.it
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso