wsop2011-thumb-blog.pngLa settimana che precede il Championship Main Event WSOP 2011 non regala particolari gioie azzurre.

L'unico a tenere testa è Dario Alioto che, dopo il 5° posto nell'Evento 42 Pot Limit Omaha Championship da 10.000$ in cui vince Ben Lamb, trova l'ennesimo ITM col 64° posto nell'Evento 51 Omaha Hi/Low da 1.500$ che finisce nelle mani di David Singontiko.

La settimana si completa con altri braccialetti assegnati, come quello che porta a casa il Team Pro PokerStars brasiliano Andre Akkari che conquista l'Evento 43 NL Holdem da 1.500$ incassando 675.117$ e sconfiggendo un filed di 2.857 tra cui l'azzurro Romeo Paludo che chiude a premio col 278° posto.

andre_akkari_first_bracelet-thumb-450x300-136475.jpg

Il brasiliano Andre Akkari, al suo primo braccialetto WSOP

Nell'Evento 44 Seven card Razz da 2.500$ si impone Rep porter, nell'Evento 45 NL Holdem da 1.000$ alza le braccia al cielo Kenneth Griffin in un Final Table di lusso con Andrew Teng e Antonio Esfandiari.

Il percorso che porta verso l'Evento dell'anno per quanto concerne il poker giocato dal vivo e il mondo del poker in generale, si completa con le vittorie degli ultimi braccialetti in palio.

Joe Ebanks vince nell'Evento 46 NL Holdem 6-max Championship da 10.000$ in cui il francese Bertrand Grospellier, Team Pro PokerStars, trova il terzo gradino del podio.

Owais Ahmed si agiudica l'Evento 47 Omaha/Stud Hi/Low da 2.500$ sconfiggendo al Final Table Michael Mizrachi e Scotty Nguyen, Athanasios Polychronopoulos, invece, corona il sogno di gloria portando a casa l'Evento 48 NL Holdem da 1.500$ in cui si piazzano a premio gli azzurri Andrea Ambroggi (36°), Federico Stivoli (38°), Mattia Orlandi (88°), Marco Bianchin (91°), Natale Albanese (100°), Daniele Amatruda (230°), Raffaele Bruno (244°).

La lista della spesa WSOP 2011 si conclude con l'Evento 49 2-7 Triple Draw Lowball da 2.500$ vinto da Leonard Martin in un Final Table che vede il 6° posto del Team Pro PokerStars Jason Mercier e il 30° posto di Jeff Lisandro, l'Evento 50 Triple Chance NL Holdem da 5.000$ vinto da Antonin Teisseire e l'Evento 52 Mixed Holdem (No Limit e Limit) da 2.500$ che incorona Matt Matros e vede Max Pescatori chiudere al 12° posto e l'Evento 53 Ladies NL Holdem da 1.000$ con Marsha Wolak che sorride braccialetto alla mano. Quest'ultimo evento si tinge anche di un rosa tricolore con Maria Arena che si piazza a premio (88°).