javascriptNotEnabled
Home / Video /

Vedere il futuro (di Lee Jones)


Era un piccolo torneo low stakes in un piccolo casino dell'Isola di Man. Avrebbe potuto essere un qualsiasi torneo low stakes, in qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento. 50£ di buy-in con un re-entry. Il brusio era più alto del solito perché era uno dei primi satelliti per l'UKIPT che ci sarebbe stato sull'Isola di Man ad Ottobre. Ero sul BB con circa 20k chips, e sullo SB c'era un ragazzo con uno stack più grosso del mio. I bui erano 400-800 – quindi era ancora abbastanza giocabile. Foldano tutti fino a lui, che limpa. Ciò non mi ha sorpreso, perché...Beh, fatemi raccontare qualcosa su questo SB.
Innanzitutto, gli piaceva vedere i flop. Ne guardava veramente tanti. Diciamo pure che ne guardava la maggior parte. Per essere brutalmente onesti, quasi tutti. Se non c'era parecchia azione preflop, arrivava al flop. E vedeva come andavano le cose da li in poi. Aveva tutte quelle chips perché alcuni ragazzi avevano provato (legittimamente) a bluffarlo; cose che accadono in questo gioco. Ma giocava un postflop abbastanza "onesto" - se non aveva qualcosina al flop, mollava la mano.
Ma andiamo avanti, ha limpato ed io avevo 94o. Adesso, nonostante abbia giocato alla San Francisco Bay Area, dove 94 è trattato come una sorta di coppia di K alternativa, sapevo che in un contesto simile non era lo stesso. Normalmente, avrei tirato un sospiro di sollievo, avrei checkato e visto il flop. Ma dopo ho fatto una cosa inusuale: ho pensato!
"Cosa succede se rilancio?"
"Mi chiama."
"Ok, mi chiama. E se non lega nulla?"
"Check/folda."
"Sembra un buon risultato. E se hitta?"
"Probabilmente uscirà puntando, ed io folderò. Sarà comunque una scelta facile. Il raise sta guadagnando punti. Ovviamente, non è detto che riuscirà, ma credo che il gioco valga la candela."

"2000", ho detto dunque. Senza sorpresa di nessuno – e nemmeno mia – lo SB ha chiamato. Al flop sono scesi JJ6, che per me era un ottimo flop. SB checka.
"2200"
E, senza esitazione, SB ha foldato.
Quando ho raccolto le chips, potrete pensare che mi sia sentito orgoglioso, compiaciuto, felice – sensazioni come queste. Ma fatemi davvero dire cosa ho provato: paura. Non ho spesso queste sorte di previsioni del futuro.
Ma conosco giocatori che hanno queste visioni ogni tre mani. Come buoni giocatori di scacchi, gettano uno sguardo sul futuro e riescono a prevedere come andrà a finire. Certo, a volte sbagliano (con risultati chiaramente disastrosi) ed altre volte hanno ragione, ma le carte non collaborano con noi, e non sempre le cose vanno come previsto. Ma, molto più spesso di quanto accada a me, loro prevedono il futuro e sfruttano la situazione a loro vantaggio.
"Le persone che riescono ad effettuare questa mossa regolarmente hanno davvero un gran vantaggio su di noi" ho pensato. Ed ho avuto questa piccola riflessione su quanto sia complesso questo gioco e su quanto valga la pena sforzarsi almeno un po' per provare l'esperienza della "sfera di cristallo".


lee_jones_seeing the future.jpg

 
Tratto da pokerstarsblog.com
 
Tradotto da Marcellus88



Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso