javascriptNotEnabled
Home / Video /

Value bet (pt 3)



http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg


 
 
Stiamo attenti a chi gioca con range polarizzati
Dobbiamo prestare particolare attenzione quando il range del nostro avversario è polarizzato a tal punto che si limita sempre e solo a rilanciare (o slowplayare) o foldare. Qualdo value-bettiamo con poco valore, vogliamo che il range del nostro avversario sia formato da un buon numero di mani di medio valore. Non che abbia una monster o aria. Quando ha aria, non c'è nessun motivo per puntare, in quanto non estrarremo alcun valore. Quando ha una monster...Beh, è ovvio che nessuno vorrebbe puntare quando si trova contro una monster.

 
 
Stiamo attenti a chi va a caccia
Molti giocatori, sopratutto le calling station, seguiranno con qualsiasi progetto. Quando un draw si chiude, dobbiamo essere in grado di capire se siamo ancora avanti o se la nostra mano è stata battuta. Nella maggior parte dei casi, non saremo più davanti al range del nostro avversario. Questo succede sopratutto contro avversari che sono abbastanza intelligenti da capire che una bottom pair va foldata, ma inseguono comunque con progetto. Potremmo ancora essere avanti contro chi gioca con ogni coppia, ma coloro che sanno foldare avranno un range molto polarizzato, sopratutto se non ci sono molti tipi di mani come coppie o overpair che potrebbero avere e che battiamo, quando si è chiuso il draw.
Sia TAG che LAG giocano in maniera molto simile, quando si tratta di seguire un progetto fuori odds. Generalmente, giocano queste mani rilanciando o foldando. Per questo va bene value-bettare questi giocatori quando si presenta un draw sul board.

 
 
Pensiamo in anticipo
Se stiamo value-bettando una mano media e veniamo chiamati, potremmo trovarci in difficoltà nelle street successive, in quanto non siamo preparati a giocarci più street per valore. In questi casi è meglio checkare questa street piuttosto che quelle successive. Per esempio, se value-bettiamo il flop con l'intenzione di arrenderci se veniamo chiamati, avremmo fatto meglio a checkare il flop quando, se abbiamo l'idea di non proseguire la mano nel momento in cui veniamo chiamati. Sopratutto fuori posizione e sopratutto contro avversari "tricky". Per cui, non diamo la possibilità ai nostri avversari di floatarci o chiamarci con una mano debole, facendogli vincere il piatto nelle street successive, quando è ovvio che ci siamo arresi.

 
 
Le value bet con mani forti fanno parte di un attacco ben bilanciato
Ripetendo quello che abbiamo detto poco sopra, se il nostro range di value bet è sbilanciato, diventiamo facili da leggere e sarà facile giocare contro di noi. Se ogni volta che value-bettiamo lo facciamo con un range tight, i giocatori più bravi se ne accorgeranno e giocheranno di conseguenza. Se invece bluffiamo più di quanto value-bettiamo, i nostri avversari inizieranno a chiamare i nostri bluff con A alto. Non diventiamo prevedibili, facciamoli tirare a indovinare.

 
 
Una mossa aggressiva con EV=0 è +EV
Una mossa aggressiva che è matematicamentebreak even (ad es. quando bettiamo una mano che sta esattamente nel mezzo del range del nostro avversario) è +EV. Quando puntiamo, diamo ai nostri avversari la possibilità di commettere un errore: potrebbe erroneamente foldare una mano che non voleva foldare (missclick), potrebbe fraintendere la ragione della nostra aggressione (sopratutto se non ha una buona lettura su di noi). In più, i giocatori aggressivi sono coloro contro i quali è più difficile giocare. Gli avversari inizieranno a pensare che forse è meglio non foldare mani come middle pair e potrebbero iniziare a fare alcuni pessimi call. Oppure potremmo far tiltare qualcuno per la nostra aggressività, anche se in fondo non è che stiamo giocando in maniera così aggressiva. Le bet ed i raise sono più difficili da leggere, e sono le mosse contro le quali è più difficile giocare, rispetto al check, al call ed (ovviamente) al fold.

 
 
Tratto dal forum twoplustwo
 
 
Tradotto da Marcellus88
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso