javascriptNotEnabled
Home / Video /

Usare l'SPR ai microlimiti (pt 1)

 
http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg


Avremmo potuto rendere questo articolo molto breve e semplice, scrivendo soltanto che se volevate sapere qualcosa in più sull'SPR avreste potuto leggere Professional No Limit Hold'Em di Matt Flynn, Sunny Metha ed Ed Miller. Ma siccome non vogliamo farlo, dovrete "sopportarci" per la durata di questo articolo. Sento spesso dire che l'SPR è un argomento controverso nel NLHE, e probabilmente il libro che abbiamo citato gli da più importanza di quanta ne abbia in realtà. Ciò non esclude però il fatto che l'SPR sia uno strumento davvero molto utile per migliorare il vostro gioco.

 
 
Cosa è l'SPR?
Calcolare lo Stack to Pot Ratio (SPR) è davvero molto semplice: basta dividere l'importo dello stack più piccolo in gioco per il piatto preflop. Ad esempio:

Hero ha uno stack di 100€, il nostro avversario di 200€ ed il piatto al flop è 10€. Dividiamo lo stack inferiore (quindi i nostri 100€) per 10. L'SPR sarà quindi 100/10=10.
Se il nostro stack fosse 10€, quello del nostro avversario 15€, ed il piatto fosse di 0.50€, l'SPR sarebbe 10/0.50=20.

Quando ci sono più avversari nel piatto, è possibile calcolare l'SPR contro ognuno di loro. Ad esempio, noi abbiamo uno stack di 300.000€, durrrr ha davanti a sé 200.000€ ed Ivey 500.000€, per un piatto preflop di 10.000€. Ciò significa che abbiamo un SPR di 20 contro durrrr (200.000/10.000) e di 30 contro Ivey (300.000/10.000)

La matematica di questo calcolo, come avrete avuto modo di vedere è davvero basilare.

 
 
Perché usare l'SPR?
L'SPR serve a stabilire una relazione numerica tra lo stack più piccolo in gioco e la dimensione del piatto. Invece di dire "il piatto era grande", potremmo dire "l'SPR era piccolo".
L'utilizzo dell'SPR può aiutarvi ad elaborare un piano di commitment migliore, manipolando le dimensioni del piatto preflop per prendere decisioni migliori (e più semplici) postflop. Di certo, non è la chiave per risolvere il poker, come alcuni tratti di Professional No Limit Hold'Em pare vogliano far credere, ma conoscerlo e saperlo utilizzare è sicuramente molto importante.

 
 
Usare l'SPR ai microlimiti
NL50, 9 giocatori
 
 
MP1: 44.00€
MP2: 14.40€
Hero (CO): 50.00€
BTN: 33.90€
SB: 44.55€
BB: 54.15€
UTG: 32.00€ 65/19 fish
UTG+1: 40.20€
UTG+2: 50.25€
 
 
Preflop (0.75€): Hero è CO con
 
 
UTG call, 4 fold, Hero raise a 1.50€, 3 fold, UTG call
 
 
Raise standard 3x, il fish ci segue...Ottimo!

 
 
Flop (2.25€): (2 giocatori)
 
 
UTG check, Hero bet 2€, UTG call
 
 
Bet close to pot su un flop che pare non avere grossi pericoli, il fish segue ancora.

 
 
Turn (5.25€): (2 giocatori)
 
 
UTG check, Hero bet 4€, UTG raise a 10€
 
 
OMG e ora che devo fare? Sta bluffando? Ha doppia coppia???

 
 
Hero ha commesso diversi errori in questa mano, e la maggior parte li avrebbe potuto evitare se avesse tenuto in considerazione l'SPR.

 
 
Tratto dal forum twoplustwo
Tradotto da Marcellus88
 

 

 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso