javascriptNotEnabled
Home / Video /

USA: Pokerstars chiude i conti gioco a Washington

 


WASHINGTON  – Una sentenza della Corte Suprema dello Stato di Washington ha recentemente affermato che la legge emanata da Washington, che faceva del gioco d'azzardo on line un crimine di classe C, non era incostituzionale respingendo il ricorso fatto da Lee Rousso direttore della Poker Players Alliance nello stato di Washington.
 
USA: Pokerstars chiude i conti gioco a Washington thumbnail
 

PokerStars a seguito di questa sentenza ha inviato una mail a tutti i loro clienti residenti nello stato di Washington, spiegando che non poteva più continuare a permettere loro di giocare sulla Poker room.

Con i legislatori degli Stati Uniti divisi sulla questione del gioco d'azzardo online, questa sentenza potrebbe avere ramificazioni diffuse.

Coloro che cercano di criminalizzare il gioco d'azzardo online potrebbero intravedere un'apertura per creare leggi che mettano al bando il gioco online nei loro Stati.
 




Fonte: www.agicops.com

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso