javascriptNotEnabled
Home / Video /

Turn: check/raise o bet? (pt 1)


http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

Abbiamo c-bettato il flop fuori posizione, scende il turn e non sappiamo cosa fare. Dobbiamo check/raisare? O check/callare? O check/foldare? O bettare? Esattamente come al flop, al turn vorremo check/callare o bettare il 95% delle volte che non foldiamo (check/callare in bluff-catching, barellare quando abbiamo mani con valore e semi-bluff). Questo perché, così facendo, avremo un miglior bilanciamento del nostro gioco complessivo. Quando bettiamo una mano per valore al turn, vogliamo essere sicuri di venir pagati, ed ecco perché dobbiamo bilanciare le nostre statistiche anche con qualche bluff. Se invece iniziamo a checkare molti turn o flop quando siamo fuori posizione, ci sarà molto più difficile avere profitto a causa dei nostri range depolarizzati.
Alcuni grandi giocatori utilizzano il check/raise molto spesso, se messi a paragone con molti altri giocatori. Va bene, ma è una mossa che probabilmente rende molto più difficile giocare, e comunque non è necessaria ai microlimiti.
Quando checkiamo con l'iniziativa, corriamo il rischio di dare una carta gratis al flop e/o al turn. E questo è dannoso per il bilanciamento del nostro piano di gioco di riuscire a prendere più valore mixando bet per valore e bluff. Ovviamente ci sono delle eccezioni, ma possiamo dire che gli spot dove il check/raise al flop o al turn sono la giocata migliore sono veramente rari, ed in buona parte di questi casi bettare rimane comunque un'ottima opzione.
Inoltre, se vogliamo utilizzare spesso questa mossa, dovremo pure prendere in considerazione di check/raisare in bluff...Ed una regola generale del poker è che vogliamo evitare di creare un piatto grande, fuori posizione e con una mano debole. Tra l'altro, è qualcosa che i nostri avversari potranno exploitare in modo da riuscire ad avere profit contro questo tipo di giocate, specie se in posizione, e vogliamo evitarlo ad ogni costo.
Essenzialmente, si tratta ancora una volta di bilanciare i nostri range per trovare il modo di giocare in maniera ottimale le nostre mani più forti (es. TPTK o meglio) su qualunque board. Dobbiamo bettare al flop per farci bluff-catchare da quegli avversari che non credono nel nostro continuation range al flop. Se non puntiamo, daremo la possibilità ai nostri avversari di checkarci dietro con mani che hanno un minimo valore di showdown. E' per evitare questo che dobbiamo c-bettare per valore le nostre mani al turn. Inoltre, quando checkiamo, il nostro range è praticamente face-up: stiamo dicendo ai nostri avversari che non abbiamo una mano particolarmente forte, ed in questo modo diamo informazioni, e di conseguenza, un grosso vantaggio al turn ed al river ai nostri avversari.
Il check/raise è una mossa che dobbiamo scegliere di usare di volta in volta, non una mossa che dobbiamo utilizzare di default. Possiamo utilizzarla, ad esempio, quando siamo contro giocatori che hanno un range molto sbilanciato, e solo in determinate circostanze. Ma sono circostanze che accadono abbastanza raramente, quindi da adesso in poi limitiamoci a puntare al turn, e noteremo come i nostri guadagni aumenteranno. Gli spot dove il check/raise sarà la scelta migliore saranno così pochi che non avranno una grande influenza sul totale delle nostre mani.

 
1° esempio
NL100, 2 giocatori
BB: 164.45€ (164.5BB)
Hero (SB): 163.80€ (163.8BB)
Preflop: Hero è SB con
Hero raise a 3€, BB call
Flop (6€): (2 giocatori)
BB check, Hero bet 4€, BB call
Turn (14€): (2 giocatori)
BB check, Hero bet 10€, BB fold
Risultato: Heto mucka e vince 13.50€
Rake: 0.50€

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso