javascriptNotEnabled
Home / Video /

Trasformare made hand in bluff (pt 2)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

Dopo aver visto, nella
prima parte di questo articolo, il motivo per cui trasformare una made hand in bluff non è una mossa da fare con molta frequenza, andiamo ad analizzare qualche spot dove è profittevole farlo.

Esempio 1
NL200, stack effettivo 100BB. CO apre a 4.50€, Hero chiama da BTN con , i blind foldano.
Flop (12€): (2 giocatori)
CO bet 7€, Hero call
Turn (26€): (2 giocatori)
CO bet 17€, Hero call
River (60€): (2 giocatori)
CO check, Hero bet 48€

Come possiamo notare, la mano è praticamente uguale a quella descritta precedente, con due differenze sostanziali: le carte in mano a Hero, ed il river. Questo è uno spot buono per trasformare la mano in bluff perché è molto difficile che Hero abbia air totale – a meno che non fosse in puro floating al flop – rispetto ad una river card blank dove avrebbe potuto mancare un progetto di colore. Nonostante possa aspettarsi di poter vincere la mano una percentuale decente di volte anche checkando dietro con la sua middle pair quando l'avversario effettua due barrel e poi si arrende, Hero può rappresentare realisticamente due cuori, ma anche mani come 98, JJ, AJ, JT ecc, e può ragionevolmente aspettarsi di far foldare mani migliori rispetto alla sua. Infine, la mano di Hero è molto vicina al bottom del suo range su questo preciso river, e quindi, seguendo la pura teoria, questo è uno degli spot in cui si può trasformare la made hand in bluff.

Esempio 2
NL200, stack effettivo 100BB, UTG+2 apre a 5€, Hero chiama da BTN con , i blind foldano.
Flop (13€): (2 giocatori)
UTG+2 bet 7€, Hero call
Turn (27€): (2 giocatori)
UTG+2 check, Hero check
River (27€):
UTG+2 bet 15€, Hero raise a 52€

Questo è uno spot dove l'avversario può avere un mix di thin value, aria totale e, raramente, una monster. Limitandosi a chiamare, può aspettarsi di essere buono una buona percentuale di volte, ma anche di essere battuto altrettante volte. Comunque, in quanto è pressochè impossibile che Hero sia totalmente con aria (nessun progetto al flop), un raise al river rappresenta moltissima forza, e l'avversario folderà tantissima thin value che avrebbe battuto la mano di Hero. In ogni caso, come in ogni situazione nel poker, sono molto importanti le letture su come l'avversario potrebbe reagire in base alla percezione che Hero ha di lui ed alla sua immagine percepita. Non parleremo di statistiche in questa mano, ma non serve uno scienziato a capire che se l'avversario, in un caso del genere, ha sempre Jx e chiamerà sempre per vedere lo showdown, un raise al river sarebbe ovviamente da evitare. Dobbiamo anche stare attenti a non farlo troppo spesso, o la frequenza dei nostri bluff sarà troppo alta – in una situazione del genere potremmo rappresentare solo un set slowplayato, 6x, 54 e forse overpair, quindi con 88, facendo una statistica, dovremmo foldare 4 volte su 5 e chiamare una sola.

Sommario
NON trasformiamo la nostra made hand in bluff su un board wet dove non si chiude un draw – abbiamo già abbastanza aria da bluffare e pochissime monster per proteggere i nostri bluff.
Trasformiamo la nostra made hand in bluff su un board wet che chiude un draw – abbiamo poca aria in mano ed abbastanza monster da proteggere i bluff.
Trasformiamo la nostra made hand in bluff su un board dry, ma con moderazione.
Trasformiamo la nostra made hand in bluff quando non è una vera e propria made hand.
NON trasformiamo la nostra made hand in bluff quando il range del nostro avversario è polarizzato – ci chiamerà con la parte di valoredel range e folderà i bluff.
Trasformiamo la nostra made hand in bluff quando il nostro avversario value betta con un range molto ampio, ma chiama con un range molto stretto.

Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

http://www.intellipoker.it/articles/Trasformare-made-hand-in-bluff-pt-2
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso