javascriptNotEnabled
Home / Video /

Tragedia nel mondo del poker: Matthew Hauge trovato morto nella sua camera d'albergo al Rio

È un giorno di lutto nel mondo del poker. È giunta domenica la triste notizia che Matthew Hauge, giocatore di poker con circa $70.000 vinti in tornei live, è stato trovato morto nella sua camera d'albergo al Rio di Las Vegas.
 
 
Hauge, 26 anni, è nato e cresciuto negli Stati Uniti, e nonostante la giovane età aveva già affrontato un'avventura nel servizio militare statunitense.
 
Pochi giorni prima, "Matt" aveva piazzato una bandierina al torneo Crazy Eights NL Hold'Em, ed il sito worldpokertour.com riporta che era riuscito ad passare al Day 2 del WPT500. Mike Sexton, commentatore del WPT, guiderà un minuto di silenzio prima della ripresa del torneo, che vedrà vuoto il posto che avrebbe dovuto essere occupato da Hauge. Durante il torneo, i bui e le ante del giocatore verranno messi in gioco, ed il premio che gli spetterà sarà dato ai suoi familiari.
 
Al momento non si esclude alcuna pista, nemmeno quella dell'omicidio: la probabile causa del decesso sembrerebbe infatti essere quella di una overdose, ma non si conoscono ancora tutti i dettagli della vicenda.
 
Sul noto forum americano twoplustwo, molti utenti fanno le condoglianze ed alcuni amici lo ricordano. Tra loro, l'utente "bacats32" afferma che Matt avrebbe dovuto giocare il Main Event delle WSOP, dove si era qualificato tramite un satellite live.
 
Marcellus88
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso