javascriptNotEnabled
Home / Video /

Thin value bet (pt 3)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg
 
 
Size della bet

Minore è l'importo della bet che effettuiamo, meno volte sarà necessario vincere perché questa mossa sia +EV. Per esempio, una thin value bet di 1/3 del piatto ha bisogno di essere chiamata solo ¼ delle volte da mani peggiori per essere profittevole.
 
Bet size in relazione al piatto / % di successo di cui si ha bisogno
4x / 80%
2x / 66%
1x / 50%
0.66x / 39.7%
0.5x / 33%
0.25x / 20%
Come potete vedere, le volte che abbiamo bisogno di vincere diminuiscono con il diminuire della size della bet. Ciò vuol dire che possiamo fare delle value bet molto thin con delle betsize altrettanto piccole per prendere valore anche da una piccola parte del range avversario. Ad esempio, alcuni avversari potrebbero hero callare con A alto se la nostra bet è abbastanza piccola. 
 
Posizione

Forse ne avete già sentito parlare. La posizione rende tutte le decisioni più semplici. Sapere in anticipo cosa fa il nostro avversario è un enorme vantaggio. Non poterlo fare, può diventare un problema. Tuttavia, quando siamo fuori posizione possiamo effettuare una thin value bet molto piccola, che serva anche da blocking bet.
 
Pseudo thin value

Una pseudo thin value è quando abbiamo un punto nuts o vicino al nuts, ma il range avversario contiene solo mani che difficilmente chiameranno un altra bet.
Per esempio: abbiamo 66 su 667QK, puntiamo al flop ed al turn e veniamo chiamati in entrambe le occasioni. Tuttavia, è difficile che il nostro avversario abbia una mano che potrà chiamare la nostra river bet. Di conseguenza, riduciamo la size della nostra bet per essere chiamati (o raisati). Se ha qualcosa come 77 che ha voluto slowplayare, lo rilancerà praticamente sempre, quindi non perderemo valore contro il top del suo range, anche qualora effettuassimo una piccola bet.
Ciò potrebbe portare pure a fare dei piccoli bluff, molto profittevoli. Qualche volta, se sappiamo che nel range del nostro avversario ci sono molti draw non chiusi, è profittevole effettuare una piccolissima bet (10/25% del piatto) per farlo foldare, anche quando noi abbiamo una mano con nessun (o pochissimo) valore di showdown. La nostra bet sarà infinitamente +EV perché abbiamo bisogno che il nostro avversario foldi solo 1 volta su 5 per guadagnare, ma se il range dell'avversario è composto per la maggior parte da draw mancati, folderà sicuramente di più.

Nella prossima (ed ultima) parte dell'articolo parleremo di come difenderci dalle thin value bete di alcune situazioni comuni di thin value.
 
Tratto dal forum twoplustwo 
Tradotto da Marcellus88


Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso