javascriptNotEnabled
Home / Video /

Thin value bet (pt 1)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

Come abbiamo sempre detto, la value bet è la mossa più importante e profittevole del poker. Potreste essere anche i più bravi giocatori al mondo in tutte le altre strategie, ma se non siete capaci di value bettare nelle giuste situazioni, non vincerete mai quanto gli altri. Difatti, si dice spesso che l'unica cosa che differenzi un buon giocatore di microstakes da uno dei middlestakes sia la capacità di utilizzare le value bet. In questo articolo parleremo della thin value bet, di come utilizzarla e di come difenderci da essa.
 
Cos'è il thin value?

Ripassiamo un po'. Sono due i motivi principali per cui si punta: per far chiamare mani peggiori e per far foldare mani migliori. Tuttavia, a volte, ci capita di value bettare una mano e di venire chiamati da una mano migliore. Questa è ciò che viene definita una "thin value bet". Nel range dell'avversario ci sono alcune mani che ci battono ed altre che ci battono.
 
Perché la thin value bet è così importante?

Torniamo indietro al teorema fondamentale del poker:  
"Ogni volta che giochi una mano in maniera diversa da come l'avresti giocata se avessi potuto vedere le carte dei tuoi avversari, loro guadagneranno; ed ogni volta che la giochi esattamente come l'avresti giocata se avessi visto le carte degli avversari, loro perderanno. Al contrario, ogni volta che il nostro avversario gioca una mano in maniera diversa da come l'avrebbe giocata se avesse potuto vedere le nostre carte, noi guadagneremo; ed ogni volta che la giochrà esattamente come l'avrebbe giocata se avesse visto le nostre carte, noi perderemo."
Ogni volta che facciamo una thin value bet ed il nostro avversario effettua un call scorretto, noi guadagnamo. Questo è vero sopratutto per due motivi: perché gli spot dove possiamo effettuare delle thin value bet sono molto frequenti, e quindi hanno un grande impatto sulla nostra winrate; perché le thin value bet verranno fatte spesso al river, dove il piatto è solitamente più grande. Pensiamo, per esempio, a tutte quelle volte che abbiamo checkato al river ed il nostro avversario aveva una mano con la quale avrebbe chiamato un'altra strada. Questa è una delle più grandi leak dei giocatori dei microlimiti.
Un altro grande vantaggio derivante dalle thin value bet è che ci consentono di bilanciare il nostro range al river. Se bettiamo al river solo quando abbiamo lamano migliore (o la peggiore), i nostri avversari potrebbero giocare in modo pressoché perfetto contro di noi. Invece, se iniziamo ad effettuare thin value bet, per i nostri avversari sarà difficile giocare contro di noi perché non potremmo più essere bluff catchati allo stesso modo di prima. 
 
Come posso imparare a value bettare?

La cosa più importante che dobbiamo imparare per utilizzare al meglio le thin value bet è la lettura delle mani. In generale, non è un concetto diverso da quello della thin value bet, ma lo porta ad un livello più avanzato. Siccome nel range del nostro avversario ci sono anche mani che ci battono, dobbiamo essere sicuri che verremo chiamati anche da mani peggiori. Ad esempio, se abbiamo AA su A367J è una value bet molto semplice, e serve poca conoscenza della lettura delle mani (o non ne serve affatto). Se invece, sullo stesso board, abbiamo A2, per effettuare una thin value bet abbiamo bisogno di conoscere il range di call dell'avversario.
 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

 
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso