Oltre duemila iscritti, una prima moneta da €50.000 e tanti regular d'esperienza pronti a dare battaglia. Difficile così centrare due secondi posti consecutivi, eppure, a dispetto delle attese, il Sunday Special (€200.000 montepremi garantito) si chiude all'insegna dalla performance del professional poker player Massimo Di Cicco, giocatore noto sui maggiori circuiti live internazionali, runner-up all'EPT di Praga 2008 e al NL Hold'em dell'IPT Sanremo 2012. Ma vediamo chi dei 2.131 giocatori iscritti ha conquistato i primi posti in classifica.

Il vincitore del Sunday Special del 5 maggio è Lorenzo "jsVeron83" Tomaini (€31.065,88) che trova il deal con Massimo "roccosiff.24" Di Cicco, già runner-up della settimana scorsa, cui vanno €27.188,15, e con "riccige10" (€17.146,49), "ultraazzurro" (€16.637,90) e "CatchMyB777" (€15.261,58). Dietro al gruppo di testa figura "anma64", una sesta piazza da €7.950,00. Alle sue spalle il chipleader della giornata d'apertura "arrafman" €6.379,50. Come si è raggiunto questo risultato? Scopriamo le mani decisive per l'esito del final table.

 

avvioSS5maggio2013.png

 

9° classificato "viscoso69" (Bari): €3.010,50
Tre gli ordini di stack all'avvio del tavolo finale: "jsVeron83" e "anma64" sopra i due milioni, gli altri oltre la soglia degli 800.000, mentre "Taiadela" (638.949) e "viscoso69" (252.434), terzo al Sunday Special del 28 giugno 2012, i più corti. Player, quest'ultimi, che vedono erodere progressivamente le proprie risorse. Così "viscoso69", alla mano 17, spinge con , all-in da 200.000. Call di "anma64" con coppia di dieci ( ). Si unisce al piatto l'all-in di "CatchMyB777" ( ), cui segue il fold di "anma64". Due K scendono sul board, il tentato raddoppio di "viscoso69" si traduce nell'esclusione dal torneo.

8° classificato "Taiadela" (Bologna): €4.800,00
"Taiadela", vincitore del Need For Speed del 18 settembre 2012, si gioca tutto alla mano numero 38. Galvanizzato da una rimonta che gli permette di gestire oltre 900 mila gettoni, vede l'apertura a 140.000 di "roccosiff.24" ( [5d), insieme a "CatchMyB777". Il flop ( ) anima le speranze di "roccosiff.24", che centra tris di cinque. Ma anche "Taiadela" ( ) punta al colpo gobbo con coppia di J. "roccosiff.24" si limita al check, mentre "Taiadela" raisa 360.000. Fold di "CatchMyB777". Di Cicco fa la voce grossa e re-raisa all-in,  "Taiadela", rimanendo con appena 60.573, resta in partita e va a vedere il resto del board ( ). Per "roccosiff.24" si tratta di un piatto da oltre 2 milioni, mentre "Taiadela" viene estromesso, di fatto, dalla partita. La sua effettiva eliminazione avverrà durante la mano 42.

7° classificato "arrafman" (Roma):  €6.379,50
Quella di "arrafman" è l'eliminazione di chi, rimasto a corto di chip, deve fare action perché il proprio stack non sia eroso dai bui. Siamo nella mano 63, "ultraazzurro" betta 100.000 e "arrafman", con , manda i resti. Fold degli altri finalisti. "ultraazzurro", con coppia di due, va allo showdown: . Niente da fare per "arrafman".

6° classificato "anma64" (Palermo): €7.950,00
Passano una decina di mani e lo SB "anma64" ( ), molto corto rispetto agli avversari, risponde con all-in all'apertura da bottone di "roccosiff.24" ( ), che non si lascia sfuggire l'opportunità di giocarsi la mano. In palio un milione di chip. Il flop dona a "roccosiff.24" un cinque prezioso per battere l'avversario ( ).


5° classificato "CatchMyB777" (Catania): €15.261,58
Rimasti solo in cinque in partita, "CatchMyB777", vincitore del Super Afternoon on Stars del 24 aprile 2012, subisce l'offensiva degli avversari, da 1.258.088 le sue chips passano progressivamente a 500 mila. Condizione che lo spinge, nel corso della mano 91, a mandare i resti con , inseguito all'apertura di "ultraazzurro" ( ). I suoi permettono a "riccige10" di andare a vedere, mentre "ultraazzurro" folda. Il board ( ) punisce "CatchMyB777", costretto a lasciare il torneo.

4° classificato "ultraazzurro" (Caserta): €16.637,90
Dopo l'eliminazione di "CatchMyB777" i rapporti di forza giocano a sfavore di "ultraazzurro", che dispone di appena un terzo delle chip degli avversari. Il player, pur rimanendo il più corto al tavolo, conquista, ai danni di "jsVeron83", diverse migliaia di gettoni. Sua l'apertura della centesima mano con , cui segue il call di "roccosiff.24" ( ). scendono sul flop. Cbetta "ultraazzurro", ma Di Cicco è convinto di poter fare meglio e raddoppia la puntata. All-in dell'avversario e call di "roccosiff.24", che non viene tradito dal resto del board e scoppia "ultraazzurro".

3° classificato "riccige10" (Genova): €17.146,49
È la mano 152 a decretare l'iscrizione di "riccige10" nel novero dei player out. Da BB con va subito all-in dopo l'apertura di "jsVeron83" ( ), che vede e se la gioca fino in fondo. Un atteggiamento premiato dal board: .

 

SS5maggioHP.png

 

2° classificato "roccosiff.24" (Frosinone): €27.188,15
L'heads-up comincia a vantaggio di "roccosiff.24", sei contro quattro milioni. Un'equilibro stabile, almeno fino alla mano 180, determinante per "jsVeron83" ( ), che apre a 100.000. Vede l'avversario. Un 8 sul flop ( ) infonde grandi aspettative a "roccosiff.24" ( ). E infatti il player mette sul piatto 300.000, rilancio di "jsVeron83", contro-rilancio di "roccosiff.24". All-in, call e tutto resta in sospeso fino al river ( ), ma non ci sono brutte sorprese per "jsVeron83". "roccosiff.24" rimasto con un ottavo dello stack avversario viene eliminato dopo appena due mani.

1° classificato "jsVeron83" (Rovigo): €31.065,88

 

SS5maggioVincitore.jpg

 

Partecipa anche tu al prossimo Sunday Special in programma su PokerStars.it, conquista i premi più importanti!