javascriptNotEnabled
Home / Video /

Sulle nuvole, indietro nel tempo (di Vanessa Selbst)


Quando frequentavo la scuola di legge, ho partecipato ad un programma di scambio in Argentina. Siamo stati a Buenos Aires per un mese, dove abbiamo studiato all'Università di Palermo. Abbiamo frequentato le lezioni, incontrato professori e giudici, fatto conoscenza con gli studenti e ci siamo esercitati con lo spagnolo. Quando abbiamo lasciato l'Argentina, mi mancava l'atmosfera sudamericana. Ho sempre saputo che ci sarei tornata, ed infatti avevo programmato di andare in Peru per visitare il Macchu Picchu.

Inoltre, grazie a questa vacanza, rendo sensata anche la mia partecipazione al Gran Final di Lima del LAPT. Voglio andarci un po' prima dell'inizio del torneo per andare all'avventura. I miei amici sono stati a fare trekking qualche estate fa e me ne hanno parlato molto. Sono stati sulle Ande, in un passo di montagna alto più di 15.000 piedi, e hanno attraversato la giungla per arrivare all'antica città degli Inca, Macchu Picchu.
Sono atterrata a Lima, per poi salire su un piccolo aereo che portava a Cusco, dove sarebbe iniziato il "Salkantay Trek". Era un posto fantastico da sorvolare – il nostro aereo ha sorvolato le vette di quelle montagne coperte di neve. Ed era solo un piccolo assaggio di quello che avremmo fatto. Li mi sono riunita con un piccolo gruppo, eravamo 10 in totale: il mio amico Rob, che conosco dal college, la guida turistica ed altre 7 persone da tutto il mondo. Non ci conoscevamo l'un l'altro, ma stavamo per iniziare assieme un viaggio spettacolare.

La prma notte ci siamo accampati a 3.800 metri d'altezza. Non ci sono picchi così alti nel resto dell'America. Siamo stati un po' assieme dopo cena, tutti coperti con enormi giubotti e cappelli, e siamo rimasti a guardare il cielo più bello che abbia mai visto in vita mia. Giuro che si poteva vedere ogni singola stella. E' stato uno spettacolo che mi ha lasciato senza fiato!

Selbst_blog_3.jpg
Selbst_blog_pic.jpg


Il secondo giorno è iniziato su un terreno roccioso del tutto ricoperto di neve. Siamo scesi fino alla Sacred Valley, che era più verde e decisamente più calda. Fino alla fine del secondo giorno abbiamo seguito quelle che la nostra guida chiamava "scorciatoie", ma che poi abbiamo significare: "Lasciamo questa strada larga e prendiamo questa più stretta e impervia, che potrebbe portare alla morte". Questo secondo giorno è stato di gran lunga il mio preferito. Attraversare questi passi è stato difficilissimo. Era difficile respirare, e proseguivamo molto lentamente. E' una delle cose più difficili fisicamente che ho fatto in molto tempo, e mi sono sentita veramente soddisfatta quando abbiamo finito. L'ultimo giorno, siamo finalmente arrivati a Macchu Picchu. I dettagli intricati e l'architettura di una città costruita secoli fa erano stupefacenti.

In tutto, abbiamo fatto un'escursione di 65 km. Abbiamo visto lama, serpenti velenosi, pappagalli, cascate e torrenti. Abbiamo dormito sotto le stelle, avuto grandi conversazioni e ammirato il paesaggio. Abbiamo lasciato laptop e telefoni, in quanto ovviamente non c'era connessione, e ci siamo portati solo quello che potevamo portare sulle nostre spalle. Dopo quest'avventura, ho passato un po' di tempo coi miei nuovi amici a Lima, dove abbiamo mangiato in fantastici ristoranti.

Selbst_blog_llamas.jpg

Per quanto riguarda il poker, non posso dirmi di certo soddisfatta – avrò giocato al massimo 3 ore al Main Event. Ma va bene. Mi sono divertita con gli amici, sono stata in mezzo alla natura ed ho visitato un posto nuovo. Tutto qui. Ed è stato incredibile.


 
 
Tratto da Pokerstarsblog.com
 
 
Tradotto da Marcellus88
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso