javascriptNotEnabled
Home / Video /

Sui range (parte 2)

Clicca qui per la prima parte dell'articolo
 
Manipolare il proprio range percepito
Possiamo ingannare il nostro avversario agendo come crede che agiremmo se avessimo una mano debole quando abbiamo una mano forte e viceversa.
Dobbiamo però ricordare che giocatori diversi hanno differenti pensieri riguardo a cosa sia una n che modo possiamo farlo?
1) Possiamo allargare il nostro range giocando la mano con un'azione debole. Ad esempio, potremo c-bettare la nostra TPTK al flop e checkare al turn, per poi puntare nuovamente al river. Checkando al turn, faremo credere al nostro avversario che la nostra mano non è così forte, quindi al river sarà disposto a pagarci con mani che solitamente folderebbe.
2) Puntare trips su board pairati contro gli "sceriffi". Questi avversari pensano che non punteremo MAI con trips, e quindi ci chiameranno o proveranno a buttarci fuori dalla mano. A volte, rappresentare una mano forte può indurre il nostro avversario a pensare che ne abbiamo una molto debole.
3) Anche l'immagine al tavolo può variare la percezione che l'avversario ha di noi durante una mano – e di conseguenza allargare o stringere il suo betting/calling range contro di noi. Tuttavia, dobbiamo tenere a mente che l'immagine, soprattutto ai livelli più bassi, non è...
 err_notlogged_required_GreyStar
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso