javascriptNotEnabled
Home / Video /

Squeeeze (pt 2)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg


Dopo aver "introdotto" lo squeeze ed accennato un possibile range per questa mossa, passiamo ora a vedere, tecnicamente, quali vantaggi ci può portare uno squeeze, e come controbatterlo quando lo subiamo.
 
Perché dovrei/non dovrei squeezare?
Più l'avversario folda alle 3bet, più lo squeeze in bluff diventa profittevole. Se un avversario non folda mai alle 3bet, non c'è motivo di provare a fargli foldare una mano migliore, semplicemente perché non la folderà (generalmente parlando, se dopo il flop gioca fit or fold, potrebbe ancora esserci qualche profitto). Piuttosto, dovremmo ampliare il value range di squeeze contro questi avversari. Possibili mani da includere sono 99/88, A8/A9o, KJ/KQs. Questo è valido sopratutto contro i fish che non foldano mai, in quanto è molto più semplice valuebettarli. Un altro punto da notare è che più ampio sarà il range di un avversario, più ampio diventerà il suo range di difesa/fold. Più un avversario folda alle 3bet, meno inclini dovremmo essere a squeezarlo, perché non andrà a chiamare molto spesso da peggio. Se un avversario è incline a 4bettare light, è meglio flattare con il bottom del nostro range di valore, perché saremo spesso buttati fuori dal piatto e perderemo la nostra equity. 
 
Come difendersi da uno squeeze?
Difendersi contro uno squeeze è una mossa molto tricky, infatti in molti commettono errori. Alcuni degli errori più comuni sono che ci si difende troppo poco, con le mani sbagliate o nel modo sbagliato. Perché è così tricky? Perché le dimensioni del piatto rendono difficile foldare la 4bet/shove di un avversario (saremo spesso committati). Inoltre, se pensiamo di voler chiamare lo shove, sarebbe meglio farlo noi stessi, per ottenere fold equity extra.
La miglior difesa contro uno squeeze è il fold. Gli avversari dei microstakes non ci squeezeranno abbastanza spesso da rendere necessaria una nostra contromossa. Anche se sono capaci di squeezare "light", non lo faranno così spesso come possiamo pensare. La seconda miglior difesa contro gli squeezer abituali è quella di restringere il nostro range, in modo da essere meno soggetti ad uno squeeze. Sopratutto quando abbiamo diversi fish alla nostra sinistra, pronti a cold-callarci. Dobbiamo trattare gli squeezer come se fossero shortstack che 3bet/pushano la nostra apertura light.
Se troviamo qualcuno che abusa di questa mossa, il suggerimento è quello di 4bettarlo se ci troviamo fuori posizione, perché chiamare una 3bet fuori posizione ci mette spesso in situazioni difficili, e non riusciremo a giocare abbastanza aggressivamente i nostri draw da rendere profittevoli i call con piccole/medie pocket pair o suited connectors basse. Spesso, non sarà il caso di farlo quando ci sarà un fish a parlare dopo di noi, ma, in generale, è consigliabile 4bettare o foldare. Se siamo in posizione, possiamo chiamare con mani che giocano bene in multiway, come suited broadway, per shovare un range abbastanza ampio di mani di valore. Se chiamiamo, dovremo essere pronti a giocare un range abbastanza ampio al flop, perché non è possibile fare profitto giocando in fit or fold questi spot. Se la size della nostra 4bet è troppo piccola, il nostro avversario la chiamerà spesso, e potremo trovarci nella spiacevole situazione di dover giocare una mano come JJ o TT in un 4bettato. 
 
C'è qualcosa che si può fare quando cald-calliamo e veniamo squeezati (back raise)?
No. Quando cald-calliamo, stiamo annunciando che non abbiamo una mano abbastanza forte da poterla rilanciare. E' questo che rende lo squeeze particolarmente potente. Ed è questo il motivo per il quale, se back raisiamo, verrmeo chiamati spesso. C'è, tuttavia, qualcosa che possiamo fare per exploitare gli squeezer: se abbiamo qualcuno che ama squeezare che parla dopo di noi, qualche volta possiamo limitarci a chiamare con JJ+ e back raisare quando veniamo squeezati. Se questa mossa ci riesce, vinceremo spesso l'intero stack dell'avversario. 
 
Note finali
- Squeeziamo un range ampio
- Squeeziamo mani sia in bluff che per valore. Non squeeziamo mani di cui non siamo sicuri.
- Foldiamo quando veniamo squeezati, e siamo più propensi a 4bettare che a chiamare uno squeeze.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso