javascriptNotEnabled
Home / Promozioni /

Soluzione e vincitori 'Gioca la mia mano' di Catsniper84 del 10.06.2013

Di Catsniper84

Questa promozione ha avuto molto successo, e noi ne siamo felicissimi. Sicuramente, data la grande affluenza, per le prossime edizioni dovremo rivedere il format, impedendo la visualizzazione delle risposte precedenti (onde evitare scopiazzamenti), stabilendo un numero di caratteri max per risposta più consono, ecc. E' stato quindi molto difficile scegliere i vincitori di questa settimana.

Veniamo alla mano in questione.

Uno degli errori più comuni nei vostri commenti è l'assegnazione del range di oppo. La maggior parte di voi ha cercato di assegnare un range sensato al random, ma questo è praticamente impossibile perchè 1. il range preflop è troppo ampio, 2. essendo la premessa "random aggressivo", può floatare davvero con tutto. Dire: secondo me ha coppiette trasformate in bluff, ha AX, ha straightdraw QJ, o ha flush-draw, è come tirare ad indovinare; tra l'altro sono ipotesi molto errate in quanto nel suo pfr 27%, che dal bottone ovviamente sarà ancora + ampio, rientrano tutti gli AX, le coppie e le broadway (in effetti nel video ho nominato coppie medie, ma era per deception).

Al flop io ho cbettato in 3way e contro random che non passa molto alle cbet, per cui si tratta di una cbet sicuramente per valore. Questo stringe il mio range a: top-pair, over-pair, TT o un 4 (che ovviamente sono pochissimi - forse giusto A4s e 44). Ovviamente non sappiamo se il giocatore random questo lo capisce, lui potrebbe floatare anche solo perchè non crede alla mia cbet. Comunque anche se mi assegnasse un range corretto come quello sopra, di questo range di valore sono poche le combo che NON sono spaventate dal K (giusto KK, AA, KT, TT). Detto questo, per la definizione in senso lato di floating ( = chiamare una cbet al flop per poi bluffare nelle strade successive) oppo ci può rilanciare con qualunque carta abbia in mano al turn, essendo il K una bellissima carta da bluffare.

Nella risposta alla prima domanda (perchè chiamare il raise al turn) avrei voluto vedere un ragionamento simile a quello sopra. Aggiungerei che di tutto il suo range, i raise per valore al turn dovrebbero essere solo i 4X (46s, 45s, 43s): i K dovrebbe chiamare invece di raisare, KT non dovrebbe averlo perchè rientra nel suo PFR, stessa cosa A4 e QJ; tutto il resto è in bluff o semi-bluff (qualche FD backdoorato, ma non so neanche se li raisi sempre su board accoppiato). Inoltre in pochi hanno specificato che si chiama perchè non ha senso reshovare in quanto faremmo foldare i suoi bluff.

Per la seconda domanda (cosa fare al river sul secondo K) credo che la risposta sia abbastanza scontata e cioè: check-call a qualunque size faccia, avendo solo mezza PSB dietro come stack.

Tutto imho.

Nessuno ha dato una spiegazione così dettagliata e corretta, ma essendo la prima "puntata" di questa promo è anche comprensibile che non si sapesse bene che tipo di ragionamento/spiegazione cercassimo. Tra l'altro nel video sono stata anche cattiva, dandovi dei TP sbagliati per deception (tipo "può chiamarmi ancora con Tx peggiori o coppiette 99-88"), che hanno indotto in errore molti di voi :P


I 3 che si sono avvicinati di più al mio ragionamento sono:

1. Daicaxxo93 che vince un ticket per il Sunday Special
 
2. luipis17 che vince un ticket per il Sunday Evening

3. Gab.Gar.Mar che vince un ticket per

Qui potete rivedere cosa chiedevo, ed ecco, x i più curiosi, la mano completa. Appuntamento a lunedì con la prossima edizione di 'Gioca la mia mano'.




Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso