javascriptNotEnabled
Home / Video /

Slow play quando subiamo una bet (pt 3)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

Nella
seconda parte di questo articolo, vi avevamo lasciato con un quiz sul quale avreste dovuto ragionare. Ecco, adesso la risposta.
Anche in questo caso, come nel primo quiz, la risposta è la C. E' lo slowplay, con il raise soltanto al river, che rafforza maggiormente il range di call di hero.
Senza inoltrarci troppo nella matematica, cerchiamo di spiegare il perché nella maniera più semplice possibile.
Diciamo che Hero ha un range di mani 1-100, dove 1 è il nuts e 100 è air totale. 1-5 sono le mani che Hero può raisare per valore su ogni strada. Assumiamo che l'avversario punti l'intero importo del piatto su ogni strada, per cui noi abbiamo bisogno di difendere con il 50% del nostro range su ogni strada (tralasciamo il fatto che al river si potrebbe arrivare in all-in e assumiamo che gli stack siano molto grandi). Detto questo:
L'avversario punta piatto al flop, noi difendiamo con il 50% del nostro range (mani 1-50).
L'avversario punta piatto al turn, noi difendiamo con il 50% del nostro range (mani 1-25).
L'avversario punta piatto al river, noi difendiamo con il 50% del nostro range (mani 1-12.5, che arrotondiamo a 13 per semplicità).
Mani che rilanciamo per valore: 1-5
Mani che rilanciamo in bluff: 12-13
Mani con le quali chiamiamo: 6-11
Mani che foldiamo: 14-25
Quindi, come possiamo vedere, la peggior mano con cui abbiamo bisogno di chiamare al river per fare in modo che l'avversario non bluffi tutto il suo range con profitto è la mano 11.
Adesso seguiamo (senza spiegarlo nuovamente) lo stesso ragionamento che abbiamo fatto nell'articolo precedente. Se avessimo rilanciato al flop avremmo avuto bisogno di una mano più debole di 11 per chiamare al river in modo che l'avversario non possa bluffare con profitto il suo intero range (all'incirca, avremmo avuto bisogno di 15). In altre parole, slowplayando fino al river con le nostre mani migliori al posto di rilanciare nelle strade precedenti, saremo in grado di rendere il nostro calling range più forte al river.
Quindi, da un punto di vista teorico, rafforziamo il nostro range attendendo il river per rilanciare le nostre mani migliori, tuttavia, per quanto riguarda la strategia exploitativa, valgono gli stessi discorsi fatti nel primo questionario. In più – sempre da un punto di vista exploitativo – c'è da aggiungere che molti giocatori dei microlimiti non puntano per thin value, quindi non ci guadagnamo molto rafforzando il nostro range di call al river. Ad esempio, se qualche avversario punta al river SOLO se ha set e quando non c'è rischio di colore, non ha senso rafforzare il nostro range di call da TP2K a 2pair, perché questo non cambierà il range di bet al river dell'avversario.

 
 
Bet size
L'analisi che abbiamo fatto nel primo questionario è corretta, ma presumeva che l'avversario puntasse un importo decente nelle 3 strade (ovvero tra ½ piatto e piatto). Ma se l'avversario effettua delle bet insolite, la matematica dello slowplay cambia.
Ad esempio assumiamo che, anziché puntare 2/3 di piatto, l'avversario punti 1BB su tutte e 3 le strade. In questo caso, è giusto che Hero effettui uno slowplay al flop ed al turn, aspettando il river per rilanciare? NO! In questo caso, Hero deve rilanciare al flop. Vediamo perché.
Quando l'avversario è fuori posizione, una bet così piccola va interpretata esattamente come un check. E quando l'avversario ci checka al flop, in teoria dovremmo puntare.
Adesso potremmo chiederci: ma quando l'avversario punta così piccolo, non vuol dire che deve continuare a puntare una percentuale di volte molto più elevata al turn ed al river rispetto a quando punta una size più normale? Certamente la risposta a questa domanda è affermativa, ma dobbiamo sempre ricordare che, sopratutto ai microlimiti, i nostri avversari sono molto più propensi a chiamare al flop rispetto al turn o al river; per questo, il modo migliore per ingrandire il piatto quando abbiamo una mano forte è il raise direttamente al flop.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso