javascriptNotEnabled
Home / Video /

Size del reraise preflop


Parliamo adesso dello steal sui piatti limpati e su come isolare i limper. Innanzitutto, guardiamo le dimensioni dello stack del limper, dopo di che decidiamo di quanto rilanciare per isolarlo. Se ha uno stack piccolo (diciamo sui 35BB) forse è meglio isolare rilanciando di 3BB anziché 4 o 5. Il motivo per fare ciò è che non avremo comunque alcun problema a mettere sul piatto tutto il suo stack se hittiamo, mentre le volte che chiama la nostra c-bet e potta il turn, ci rilancia o ci shova, perderemo di meno (aggiungiamo anche che la nostra c-bet potrà essere più piccola di pot). Per quanto riguarda il range da utilizzare per isolare, dipende molto dalle tendenze e dallo stack dell'avversario, oltre che dalle nostre tendenze (ovvero come giochiamo mani come top pair no kicker [TPNK] o middle pair good kicker [MPGK] ). In generale, possiamo dire che possiamo isolare i big stack con carte broadway, SC o one gap SC, mentre con gli stack più piccoli è meglio isolare solo con carte broadway.

3bettare, 4bettare, cold 4bettare, squeezare
Adesso supponiamo a non esserestati noi ad aprire il gioco. Qualcuno prima di noi (non per forza solo un giocatore) ci ha fatto capire che la sua mano gli piace ed ha investito dei soldi per giocare. Dobbiamo quindi valutare la nostra mano e decidere se foldarla oppure se continuare a giocare.
Ecco qualche regola da tenere amente quando decidiamo di 3bettare, 4bettare, cold 4bettare o squeezare, sia light che per valore:

1) Utilizziamo la stessa size sia quando rilanciamo light che quando vogliamo estrarre valore contro i reg di un certo livello, altrimenti diventeremo di facile lettura. Contro i fish, sentiamoci liberi di sistemare le nostre size in base alle situazioni;

2) Bluffiamo il meno possibile quando c'è la maggior possibilità che il bluff riesca, e rilanciamo tanto per valore quando ci sono buone probabilità che veniamo chiamati;

3) Non vogliamo giocare grossi piatti multiway, e per evitarlo possiamo usare una size di squeeze leggermente più alta di quella della nostra 3bet abituale (ad es. possiamo rilanciare a 15BB anziché a 9 o 10). Inoltre, quando una standard 3bet in posizione è 2.5/3BB, fuori posizione sarà 3.5/4BB;

4) Vogliamo 3bettare più forte fuori posizione perché giocare postflop è più difficile. Possiamo shovare le nostre mani più facilmente semplicemente 3bettando un ammontare più alto di denaro;

5) Se mettiamo 1/3 o più del nostro stack preflop, postflop dobbiamo shovare ATC, per questo generalmente, anche quando 4betto, cerco di non mettere più del 25% del mio stack;

6) Vogliamo polarizzare il nostro range in qualunque dei casi elencati sopra.

Una nota sugli shortstack: se uno shortstack ha 20BB e rilancia di 3, noi rilanciamo di a 12 e veniamo seguiti da un fish ed un reg, allo shove dello shortstack possiamo solo chiamare e non rilanciare. La regola è questa: se c'è un raise-all in più piccolo del precedente raise (in questo caso è un raise di 8BB, mentre il precedente era di 9BB) non sono più permessi raise in quella street. Stiamo molto attenti a ciò! Ho imparato questo quando avevo AA e sono stato chiamato in set mining da JJ (che su un'action del genere ha buone odds). In casi come questo è molto meglio rilanciare a 10 o 11BB perché sappiamo che molto probabilmente lo shortstack shoverà, e sappiamo anche che non vogliamo giocare un piatto multiway, e vogliamo rilanciare per avere un SPR più basso ed un buon side pot, oppure shovare direttamente preflop.
 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso