javascriptNotEnabled
Home / Video /

Sit&Go: Differenza tra cEV e $EV

 

In un sng, l'equity rappresenta la porzione di montepremi che ci spetta.

Quando giochiamo un sng da 9 persone su stars, la nostra equity iniziale è 100/9=11,1%.. Partendo tutti con lo stesso stack, abbiamo tutti le stesse possibilità di vincere il sng (non teniamo conto del livello dei player).

Prima di fare un esempio pratico, andiamo a esporre altri 2 importanti concetti..

cEV: il cEV rappresenta l'expected value in chip, ovvero il valore atteso in chip di ogni giocata..

$EV: il $EV rappresenta l'expected value in dollari, ovvero il valore atteso in denaro di ogni giocata..

Facciamo un esempio.. SNG  10€ 9 handed pokerstars.it, 9 giocatori rimasti, blind 10/20

  • UTG      1500 chip
  • UTG+1  1500 chip
  • MP1      1500  chip
  • MP2      1500 chip
  • MP3      1500 chip
  • CO         1500 chip
  • BTN       1500 chip
  • SB          1500 chip
  • BB          1500 chip (Hero) has JJ 

CO raise all in with AKs, Hero??

Allora.. Siamo alla prima mano di un sng e supponiamo di conoscere le carte del nostro avversario.. Vediamo di capire quale possa essere la scelta migliore..

Prima di tutto, vediamo quale probabilità di vincita ha JJ vs AKs.. Usando il nostro calcolatore di odds QUI verifichiamo facilmente che la nostra mano vince il 53,7% delle volte..

Seguendo le pot odds, dobbiamo mettere 1480 su un pot di 1530, ovvero odds di 1,03 a 1.. Possiamo far call?

Vediamo cosa ci dice il nostro cEV.. Con tali pot odds, la nostra mano deve avere un vantaggio del 49,3% per avere un cEV positivo.. la nostra mano abbiamo visto che vince addirittura il 53,7% delle volte!! Quindi dovremmo far call?

La risposta è no.. Perchè?

In un sng il valore delle nostre chip non corrisponde al denaro reale. In una partita di cash game ogni giocatore porta al tavolo una quantità di denaro che viene cambiata in chip.. Quindi la mia vincita in chip corrisponde alla mia vincita in denaro, e allora il processo decisionale deve seguire solo il cEV (in quanto corrisponde esattamente al $EV).

In un sng la cosa è diversa. Nel nostro esempio, all'inizio del torneo le vostre 1500 chip valgono 10€.. se raddoppiate andando a 3000 chip, queste varranno 18,25€, non il doppio..

In un sng il raddoppio delle chip non implica un raddoppio della probabilità di vincità del sng! 

Tornando allora al nostro esempio, per far call ci serve un'equity di 10€/18.25€=54,7%.. Con JJ dobbiamo far fold (anche con QQ il ragionamento è lo stesso).

Questo è il motivo per cui nelle fasi iniziali conviene risparmiare chip e sopravvivere, evitare i coinflip e la maggior parte delle situazioni marginali. In un sng, si deve sempre tener conto della propria equity, e prendere le decisioni  considerando non solo delle pot odds, ma anche dell'effetto che la giocata ha sul nostro sng..

Quando i bui avanzano la situazione cambia, perchè bisogna tener conto non solo dello stack effettivo ma anche dei blind che rappresenteranno una parte importante del nostro stack.

L'importante è capire che nelle fasi iniziali un gioco accorto e aggressivo alla lunga da i suoi frutti, ed uno dei motivi è proprio l'equity.

Ho cercato di farvi capire il motivo per cui le linee guida da noi fornite sono così conservative nelle fasi iniziali. Ragionate su quanto scritto, postate i vostri feedback QUI.. Non preoccupatevi di fare domande all'apparenza stupide, in quanto solo togliendosi ogni dubbio si può diventare degli ottimi player..

 

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso