javascriptNotEnabled
Home / Promozioni /

Scopri i segreti degli Heads-up No Limit Hold em

Se non avete mai giocato prima a poker heads-up, scoprirete che è molto diverso dal poker six-max o full ring. Quando avete un tavolo pieno di giocatori di poker, potete permettervi di fare con calma, rilassarvi e aspettare una mano forte prima di tuffarvi nell'azione. Nel poker heads-up, questo lusso non vi viene concesso. Dovrete prendere decisioni a ogni mano ed è un modo veloce, furioso e divertente di giocare a poker! 
Prima di immergerci nelle entusiasmanti acque delle partite heads-up, vale la pena segnalare alcune delle principali differenze da tenere a mente mentre si gioca. Leggete bene questo articolo, prima di avventurarvi nel poker heads-up per la prima volta. 
 
Le mani deboli diventano più forti 
In una partita full ring, sarebbe azzardato andare all-in al pre-flop con un discreto stack e una coppia di dieci in mano. Questo perché sono possibili diverse mani migliori e, dato che state giocando contro otto o nove altri giocatori, c'è buona probabilità che veniate schiacciati se qualcuno entra in azione. Invece, è solitamente preferibile almeno una coppia di donne come hole cards per andare all-in al pre-flop in una partita full-ring con la sicurezza di avere la mano migliore. Giocando in un heads-up, questa situazione cambia radicalmente. Ora che ci sono solo due giocatori, la forza delle relative mani aumenta drasticamente. Due dieci come hole cards diventano una mano con cui non si passa quasi mai al pre-flop, anziché una mano con cui procedere con cautela. 
 
Questo vale anche per il gioco post-flop. Nel poker heads-up, una coppia alta con un kicker debole potrebbe bastare per vincere un piatto ricco. In una partita six-max, solitamente si cerca qualcosa di più forte, come una doppia coppia o una scala, prima di lasciare che il piatto cresca troppo. Ovviamente dipende anche da come gioca il vostro avversario. Nonostante nelle partite heads-up valgano in genere queste regole, può capitare di imbattersi in un avversario che gioca ancora molto tight. In questo caso, sarà opportuno regolare la propria strategia per prendere un gran numero di piccoli piatti e non dargli tregua, ma aspettate di avere una mano molto forte prima di investire un gran numero di chips. Vale anche il contrario, quando un giocatore è così loose da permettervi di ampliare ulteriormente le vostre possibilità di gioco!

La posizione è ancora più importante 
A questo punto dovrebbe essere chiaro quanto sia importante la posizione nel gioco del poker. Più tardi giocate in una mano, più informazioni avete. E quando avete più informazioni degli altri giocatori al tavolo, la probabilità che sarete voi a vincere la mano è maggiore. Ecco perché il bottone è la posizione migliore in cui trovarsi e perché under-the-gun (quando siete i primi a giocare) è la peggiore in assoluto. 
 
Come molte altre cose, questo concetto viene accentuato nelle partite heads-up. Ora esistono solo due posizioni possibili: il piccolo buio (che vale anche come bottone) e il grande buio. Quando ci si trova nel piccolo buio, si ha molto più potere dell'avversario. Ora potete scegliere se entrare nel piatto, valutare l'aggressività delle giocate pre-flop dell'avversario e anche farvi un'idea della sua mano post-flop, osservando se fa check o rilancia quando è il suo turno di agire. 
 
Dovreste cercare di giocare più piatti in posizione che non fuori posizione. Se mai entrerete in un piatto dal grande buio, l'obiettivo sarà quello di giocare aggressivamente, controrilanciando spesso al pre-flop o cercando di bluffare al flop con numerosi check-raise. Giocando in questa maniera, limiterete in qualche modo lo svantaggio dovuto all'essere fuori posizione. 

Sposate la varianza 
Meno giocatori ci sono in una partita di poker, più e probabile che la partita sia discontinua, con vincite e perdite maggiori del solito. Questo capita perché, quando ci sono nove giocatori al tavolo, la giusta strategia è passare molto spesso. Giocando troppo loose, entrerete continuamente nel piatto con mani deboli e, solitamente, non andrà a finire molto bene! 
 
Nel poker heads-up non potrete invece permettervi il lusso di passare continuamente. Se lo fate, perderete gran parte del vostro stack nei bui a ogni mano. È importante rilanciare con regolarità e giocare aggressivamente, anche con mani deboli, per contrastare l'effetto di pagare bui a ogni mano. Anche se può sembrare molto divertente e stimolante, significa che vi capiterà di giocare piatti grandi (con carte deboli in mano) più spesso del solito. Ciò significa dover prendere decisioni difficili e probabilmente affrontare ampie variazioni nel vostro bankroll su PokerStars. 
 
Se è un pensiero scoraggiante, allora ha senso iniziare la vostra avventura nel poker heads-up giocando stake più piccoli di quanto fareste normalmente. In questo modo, imparerete con l'esperienza abilità richieste e sfumature del poker heads-up e metterete un limite all'ammontare delle fluttuazioni di gioco.
 
Per altri suggerimenti e strategie pokeristiche, crea subito GRATIS il tuo account PokerStars ed entra nella nostra scuola. Se sei già un membro della scuola, perché non effettuare un deposito e provare questa strategia ai tavoli?
Ti suggeriamo di consultare gli altri consigli di strategia del poker.


Come vincere al cash-game low-stake

Come riprendersi da una fase negativa
 

Crea subito il tuo account PokerStars GRATUITAMENTE cliccando qui o assicurati di includere il codice marketing "ScuoladiPoker" per ricevere il nostro Bonus di €10 e 10 Ticket VIP Scuola di Poker, ed entra nella nostra scuola. Se sei già un membro della scuola, perché non effettuare un deposito e provare questa strategia ai tavoli?


Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso