javascriptNotEnabled
Home / Video /

Scacchi e poker, l'analisi del Gran Maestro Finegold: 'Così uguali e così diversi'

Chess and Poker, alike and so different. Scacchi e Poker, così uguali e così diversi. Ben Finegold è un Gran Maestro di scacchi ed è molto noto negli Usa e ha sintetizzato in questa frase i due giochi di abilità alla fine di una lunga riflessione.
 
http://www.gioconews.it/images/stories/POKER/Ben_Finegold.jpg

Ascoltando la finalissima delle World Series Of Poker ha appreso che al tavolo c'era il ceco Martin Staszko, abile giocatore di scacchi e ora runner up dei campionati del mondo di poker. I commentatori, per rendere più interessante la diretta tv sull'Espn hanno iniziato a parlare dell'affinità tra i due giochi. Gestione del tilt e concentrazione sono due doti importantissime.
 
"Innanzitutto definire una persona esperta negli scacchi è azzardato visto che si può definire tale chi è appena sotto il livello master e quindi abbastanza elevato.
Nel corso degli anni, ho incontrato molte persone che giocano a bridge, a poker, backgammon e agli scacchi, e molti che giocano più di uno di questi giochi, se non tutti. Spesso ci si interroga sulle competenze necessarie per essere un giocatore top in ciascuno di questi giochi. Naturalmente, i commentatori di ESPN hanno speso due parole sulle affinità di poker e scacchi.
 
Phil Hellmuth, ha detto che un sacco di giocatori di scacchi giocano poker, ma ad alcuni non piace il fatto che giocare nel "modo migliore" non si traduce sempre in successo. Ha anche detto che c'è un set di abilità differenti per ogni gioco.
 
Per esempio, un giocatore di scacchi che gioca sempre la mossa migliore vincerà sempre o traccerà una buona condotta di gioco. Tuttavia, nel poker, se avete la mano migliore e tutto il denaro va nel piatto, a volte il "cattivo giocatore" che vi chiama con una probabilità 1 per cento di vincere si aggiudica lo stesso tutti i soldi nel pot. Questo perché il poker è un gioco in cui le skills vincenti si vedono solo nel lungo termine.
Per un lungo periodo di tempo, se si gioca meglio degli avversari si risulterà vincenti. Ma si potrebbe continuare a giocare perfettamente e ancora perdere.
 
Un altro commentatore ha osservato che il "giocatore di scacchi esperto" che ha fatto il tavolo finale è stato molto bravo a concentrarsi. Egli ha anche affermato che ha espresso il suo poker migliore quando ha giocato in tornei di scacchi durati anche una settimana. E questo lo avrebbe aiutato a giocare lunghe sessioni di poker per giorni (proprio come le World Series)
 
Penso che la differenza maggiore nella mentalità del poker vs giocatore di scacchi è il fatto che, il più delle volte, i giocatori di poker stanno giocando per molti più soldi. Il giocatore di scacchi tipico paga una quota d'iscrizione in una gara di scacchi di $ 5 - $ 50 (forse $ 100 - $ 200 per tornei di scacchi veramente costosi) e può vincere $ 50 - $ 100 in un buon evento.
 
In eventi di poker, a volte la quota di iscrizione è di migliaia di dollari, e persino giocatori dilettanti possono vincere centinaia di migliaia in un unico evento. Ogni anno vado a Las Vegas e giocare al Festival Nazionale di Scacchi Open. La quota di iscrizione è di circa $ 125 (anche se gioco gratuitamente, essendo un gran maestro), e il primo premio è di $ 5.000 - 7.500 dollari a seconda del numero di iscrizioni. A poche miglia di distanza, le World Series si giocano al Rio, e la tassa di iscrizione per alcuni dei tornei più piccoli sono solitamente $ 1000. Il main costa 10,000 dollari.
 
Le competenze che rendono una persona buona sia a poker e gli scacchi sono la pazienza e il duro lavoro. I Maestri ed i migliori giocatori di poker sono simili perché, allo stesso modo, cercano di migliorare. Spendere il tempo a cercare di prendere buone decisioni sono le competenze che dovrebbero stare alla radice di ogni giocatore di qualsiasi disciplina. A volte nel poker si perde un piatto milioni di dollari e, talvolta, negli scacchi si commette un errore perdendo dopo quattro ore di gioco eccellente. Imparare a trattare con il "bad beat" è ciò che rende un buon giocatore di scacchi un giocatore di scacchi grande".


Fonte:www.gioconews.it
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso