By misterD77 -

scoop-thumb.jpgCiao a tutti,

mi chiamo Giovanni ho 29 anni e momentaneamente vivo a Messina dove ho studiato. Sono un medico e nel tempo libero mi piace dedicarmi al poker ma non solo.

Gioco online da 5 anni, inizialmente sui tavoli a soldi finti e da circa 3 anni ormai ho aperto il mio primo conto su PokerStars.it.
Mi piacerebbe giocare con più continuità soprattutto gli MTT ma purtroppo come ben sappiamo i tornei con il garantito più appetibile sono abitualmente fissati nel serale e data la mia professione che si svolge prevalentemente in mattinata non mi posso permettere di fare le ore piccole se non il fine settimana (donne permettendo).

Questo è il mio più gran dispiacere, non poter competere con regolarità ad alti livelli.
Inoltre non ho mai partecipato a un grande evento live, cosa che mi piacerebbe al più presto realizzare (sarei dovuto andare a Malta, ma per motivi lavorativi non ho potuto partecipare). Spero comunque di realizzare presto questo mio sogno.

giovanni_devivo_holaquetal81_scoop2011.JPG

Il tempo libero dal lavoro e dal poker lo utilizzo per fare attività sportiva, tennis e palestra in particolare.

Non vedo nel poker una possibilità lavorativa, amo il mio mestiere e non lo abbandonerei mai, ma per il momento i tavoli da gioco mi divertono molto e mi stanno portando belle soddisfazioni. Lo reputo un divertimento che spero di poter riuscire sempre a coltivare.

Tornando allo SCOOP vinto è stata un'emozione indimenticabile! Trionfare su quasi 3000 giocatori motivati almeno quanto me a raggiungere la vittoria è qualcosa difficile da descrivere, è un'emozione che solo vivendola si può capire. Certo l'avevo immaginata molte volte nei miei pensieri ma la realtà ha superato di gran lunga l'idea che mi ero fatto.
Dopo aver raggiunto il Day 2 mi sono dovuto accontenare di qualche giocata un pò forzata, data la mancanza di carte, per potermi mantenere in gioco e ho rischiato più di una volta di uscire dal torneo con l'amaro in bocca.
Il momento più difficile l'ho vissuto nella fase di gioco che ha preceduto il tavolo finale dove mi sono ritrovato corto in un tavolo molto aggressivo ma, alla fine, sono riuscito a sfruttare al meglio due mani favorevoli per poter quindi raggiungere il tavolo finale con uno stake discreto.

Ancora una volta, forse a causa dell'emozione mi sono ritrovato nuovamente corto e rimasti in 4 giocatori ho proposto un deal che è stato accettato. Un pò rammaricato per non essere riuscito a giocare al meglio fino a quel momento, una volta smorzata la tensione, ho cambiato marcia aggredendo i miei avversari, riuscendo a massimizzare le mani favorevoli per ritrovarmi all'heads up conclusivo da favorito.
A quel punto sentivo mia la vittoria e non avrei mollato fino alla fine. Un flop favorevole mi portava a giocarmi tutto contro il progetto a scala del mio avversario chiudendo i conti.

Un ringraziamento particolare devo rivolgerlo al mio caro amico "morris2055" che mi ha sostenuto per tutto il Day 2 non facendo mai mancare il suo tifo fino al tavolo finale e alla vittoria. Grazie "compare" per il sostegno bestiale senza il quale non avrei potuto farcela!
Inoltre vorrei ringraziare un perfetto sconosciuto di cui purtroppo non ricordo il nome che avendo simpatia per lo "short" del tavolo mi ha sostenuto a lungo...grazie!

Parte dei soldi vinti li ho utilizzati per rimpinguare il mio bankroll per poter giocare con più frequenza determinati tornei pomeridiani ai quali sono affezionato, la maggior parte della vincita ovviamente è messa da parte come investimento per il mio futuro.
Infatti terminerò il corso di specializzazione tra non molto e quei soldi mi serviranno per poter comprare attrezzature mediche e almeno parte del necessario per potere avviare una mia attività.

Alla prossima avventura!

Giovanni holaquetal81 De Vivo