javascriptNotEnabled
Home / Video /

Rilanciare vs completare dai blind preflop nei piatti limpati (pt 1)

 
Introduzione
Questo articolo nasce dal fatto che ci sono molte concezioni errate su cosa fare dai blind con certe mani dopo che molti dei nostri avversari hanno limpato.
Mentre parlavo dell'idea di scrivere questo articolo, un reg del forum 2+2, del quale ho grande rispetto, ha scritto che la giusta attitudine è quella di "rilanciare sempre buone mani di partenza come AJ+ e 99+". La motivazione che ha fornito questo giocatore è con queste mani siamo sempre avanti al range di limp dei nostri avversari, e per questo dovremmo rilanciare. Sono sicuro che in molti giocano già allo stesso modo, ma devo dire che (secondo me) può essere un metodo pericoloso. Ci sono molti altri fattori da considerare, oltre che all'avere equity preflop.

Premettendo che io preferisco rilanciare 5-6bb + 1bb per limper se scelgo di rilanciare dal BB (utilizzo una size così grande perché sono fuori posizione), andiamo a vedere un esempio:

MP2: 100bb
CO: 100bb
BTN: 100bb
SB: 100bb
Hero (BB): 100bb
UTG: 100bb
UTG+1: 100bb
MP1: 100bb

Preflop: Hero è BB con
1 fold, UTG+1 call, 1 fold, MP2 call, CO call, BTN cal, SB call, Hero raises to 10bb, UTG+1 call, 1 fold, CO call, BTN call, 1 fold
Flop (42bb):
Hero?

Abbiamo un SPR abbastanza basso, ma non siamo committati (anche perché, se qualcuno metterà soldi nel piatto, quasi mai avremo la mano migliore). Se c-bettiamo per, diciamo, 28bb, qualora venissimo chiamati rimarremo con 62bb dietro. Presumendo che sia solo un avversario a chiamarci, si andrà a formare un piatto di 98bb, ed essenzialmente non ci piacerà nessun turn. Ci troveremo così nella possibilità di entrare in vari spot, tutti difficili, dove magari siamo ancora avanti al flop ma dove siamo soggetti alle implied odds contrarie, dove tutte le decisioni possibili (bet/fold, bet/call, check/fold, check/call e check/raise) ci sembreranno poter essere sbagliate. Abbiamo rilanciato con quella che probabilmente (quasi sicuramente) era la miglior mano preflop, ed adesso ci troviamo in uno spot terribile.
Molti potrebbero dire: "Siamo stati sfortunati, è un brutto flop per la nostra mano". A coloro che la pensano così, faccio una domanda: con quale flop, che non contenga un 8, siamo felici di giocare? Con una pocket pair media, le possibilità che al flop scenda un'overcard sono veramente tante.
Quindi, nonostante è molto probabile che preflop avessimo la mano migliore, è proprio preflop che abbiamo commesso il nostro errore.

Sapreste spiegare il perché?
Piccolo indizio: la spiegazione dell'errore è data dai fattori da considerare al momento della nostra scelta. Ovvero, quali sono le domande da porci prima di decidere se chiamare o checkare?
Sbizzarritevi e date le vostre risposte.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso