javascriptNotEnabled
Home / Video /

Reagire alle donkbet (pt 4)


http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg
 
 


Reagire alla donkbet di un giocatore tight
E' molto meno comune che un giocatore tight ci donkbetti. E questo ci può spaesare parecchio. Le azioni che potrebbero venirci in mente sono il floating o il raise in bluff, ma la verità è che è molto difficile dare delle linee guida precise, e dovremmo basarci sulle tendenze del nostro avversario.

In questo esempio, l'avversario è un reg, che gioca 14/12, con il 2.5% di 3bet su 1.2k mani. Dal BB 3betta il 3% e flatta il 7%.
NL100, 8 giocatori
MP1: 138.55€
MP2: 100.00€
Hero (CO): 100.00€
BTN: 241.90€
SB: 103.50€
BB: 104.00€
UTG: 51.50€
UTG+1: 70.00€
Preflop (1.50€): Hero è CO con
3 fold, Hero raise a 3€, 2 fold, BB call
Flop (6.50€): (2 giocatori)
BB bet 5€, Hero call

Quando donkbetta un flop del genere, mi aspetto che l'abbia missato una buona % di volte o che abbia un punto debole. Andiamo ad analizzare tutti gli scenari possibili:

1- Ha top pair e vuole provare ad estrarre valore. Se ha qualche A forte, la maggior parte delle voltelo avrebbe 3bettato preflop. Se avesse flattato con Ax, la sua mossa più probabile sarebbe stato il check/call, in quanto avremmo c-bettato questo flop molto spesso. Idem se avesse avuto coppie da 88 a KK, con la sola differenza che da 88 a JJ sono più vulnerabili, ma non c'è molto valore nel donkbettare mani del genere.

2- Ha centrato set ed esce puntando. Thinking process molto simile al punto 1. Non è necessario donkbettare un flop del genere, che viene c-bettato molto spesso dall'aggressore. Avrebbe potuto check-raisare il flop, check-callare flop e turn per check-raisare river, check-callare flop e donkbettare turn ecc, in base a come avrebbe pensato di poter estrarre più valore.

3- Ha mancato il flop ed ha in mano delle broadway, delle piccole pocket pair, forse qualche SC e qualche volta 88-TT e vuole chiudere subito la mano. Probabilmente è una buona mossa da fare qualche volta, anziché check-raisare il flop. Quando check-raisa, sta rappresentando un range abbastanza stretto, composto da draw (che non sono molti nel suo range) e due set (escludendo ovviamente AA). La maggior parte dei reg FR difficilmente check-raisa TPTK.

Qualche volta potrebbe essere una bet per indurre Hero al raise o ad altre azioni nelle street successive. La maggior parte delle volte non succede, ma se l'avversario ci vede come giocatori particolarmente aggressivi potrebbe essere un'ottima mossa, sopratutto se riesce a fare una giocata del genere con un ampio range di valore.

In sostanza, una buona % di volte ha una mano debole. Cosa facciamo quindi?
Fold: è una mossa troppo debole, e probabilmente porterà il nostro avversario a fare nuovamente questa mossa in futuro, ma non è la cosa peggiore che possiamo fare.

Raise: se rilanciamo al flop dobbiamo pensare a cosa possiamo rappresentare ed a come potrebbe comportarsi l'avversario. Non stiamo giocando contro un donk, e sa che il nostro range da CO è più ampio del suo. Rilanciando rappresentiamo un draw molto forte, un set o una doppia, che sono parti molto piccole del range che potremmo avere. La maggior parte delle volte, il nostro avversario potrebbe interpretare il nostro raise come debole, e questo potrebbe indurlo a 3bet/bluffarci. In più ci chiamerebbe con tutte le mani più forti, portandoci in una situazione molto difficile se non folda.

Floating: chiamandolo, rappresentiamo un range molto più ampio come mid pair, top pair deboli/forti, draw, 2 pair e forse anche set, in quanto abbiamo posizione e possiamo vedere cosa fa al turn. Ricordiamo, inoltre, che anche essendo dietro potremmo ancora riuscire ad avere la mano migliore, e qualche volta saremo anche avanti. Non abbiamo la mano migliore abbastanza volte da poter arrivare allo SD, ma possiamo farlo anche per vedere cosa donkbetta l'avversario. Questa mossa non è raccomandabile contro giocatori che conosciamo poco.

Turn (16.50€): (2 giocatori)
BB check, Hero bet 10€, BB fold.

Il turn è una blank (a meno che non abbia proprio 99). Quando checka, fa scattare la luce verde per mettere in atto il nostro piano di floating, e possiamo portarci a casa il piatto con una semplice bet.

Piatto finale: 16.50€
Hero vince 15.70€
Rake: 0.80€

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88









Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso