javascriptNotEnabled
Home / Video /

Reagire alle donkbet (pt 2)



http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

 
 
Reagire alla donkbet di un LAG/Maniac
Contro questi avversari, non vorremo giocare in floating quando abbiamo aria, perché una loro caratteristica peculiare è quella di riuscire a sparare più barrel. Contro i LAG/maniac è sicuramente più efficiente tentare di intrappolarli quando abbiamo un'ottima mano (set+) e fargli fare quello che vorrebbero fare: provare a buttarci fuori dalla mano aggredendoci. Poi, una volta che abbiamo delle buone letture su questi avversari, possiamo anche ampliare il nostro range di bluff-catching. E' contro questi giocatori che ci troveremo negli spot più difficili, ma dobbiamo rimanere calmi e fare call più leggeri del normale.

Nell'esempio di seguito, ci troviamo contro un 43/25, con 2.5 di aggression factor e 6.5% di tribet su circa 200 mani. Non ci sono letture particolari su questo avversario, ma quando si tratta di aggredire non si tira indietro. Ha una c-bet al flop del 90% e su 8 volte che è arrivato al turn lo ha sempre bettato. E' sicuramente uno dei giocatori più deboli al tavolo.

NL100, 9 giocatori

BTN: 20.00€
SB: 41.35€
BB: 21.50€
UTG: 100.00€
UTG+1: 325.50€
UTG+2: 127.60€
MP1: 18.50€
MP2: 106.50€
Hero (CO): 103.00€
Preflop (1.50€): Hero è CO con :Kf
4 fold, MP2 raise a 5€, Hero raise a 13€, 3 fold, MP2 call.
Flop (27.50€): (2 giocatori)
MP2 bet 10€, Hero call

Questa mano è differente da quella di prima perché ci troviamo in un 3bettato, ma l'avversario apre molto, e noi lo vogliamo isolare e vogliamo che lo stack effettivo sia più piccolo postflop. In questo caso la giocata è abbastanza scontata, visto che abbiamo KK, ma lo avremmo potuto 3bettare con un range più ampio in quanto ha solo 13% di fold alle 3bet.

Il nostro avversario esce donkbettanto circa 1/3 di piatto. Su un flop del genere, quasi sicuramente la nostra mano è la migliore. Nonostante ci sia un possibile progetto di colore, non è necessario preoccuparci più di tanto in quanto il flush draw è solo una piccola parte del suo range, quindi possiamo catalogare questo board come dry. Se avessimo avuto una mano come AJ in questo spot ed avessimo voluto continuare, sarebbe invece stato meglio rilanciare, piuttosto che chiamare per floating.
In definitiva, probabilmente su questo board siamo avanti la maggior parte delle volte, e vogliamo cercare di massimizzare la nostra probabile vincita. Per questo chiamiamo e gli facciamo credere di essere deboli per continuare a farlo aggredire.

Turn (47.50€): (2 giocatori)
MP2 bet 12€, Hero raise a 27, MP2 raise a 42, Hero raise a 80, MP2 call.

Qui era probabile aspettarsi una bet più grossa per buttarci fuori dal piatto, o almeno è quello che fanno molti quando un avversario mostra debolezza. Con questa sua bet, il suo range potrebbe contenere tantissimi Ax, incastri od overcard, e sta cercando di vedere il river economicamente, e qualche volta 66/44 o 77-JJ. Quello che vogliamo noi è vedere tutto lo stack in mezzo prima dello showdown, per questo è necessario un rilancio. Tuttavia non vogliamo farlo scappare, quindi il raise che decidiamo di fare è abbastanza piccolo. Il nostro avversario decide di 3bettare, ed un call a questa 3bet sarebbe molto brutto in quanto è molto probabile che il nostro avversario sia ancora capace di foldare quando non chiude il suo progetto al river. Per questo la decisione migliore è quella di 4bettare subito all-in.

River (207.50€): (2 giocatori)
MP2 mostra
Hero mucka
MP2 vince 204.50€
Rake: 3.00€

 
 
Tratto dal forum twoplustwo
 
 
Tradotto da Marcellus88
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso