javascriptNotEnabled
Home / Video /

Reagire alle 3bet



http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg


Abbiamo rilanciato, e qualcuno che parla dopo di noi ha deciso di controrilanciarci. Sta rappresentando una mano forte e, se non siamo il LP, dopo il flop è molto probabile che ci troveremo fuori posizione. E' uno spot difficile da giocare per fare profit. Infatti, guardando nel nostro database, potremo quasi sicuramente vedere che in questa situazione stiamo perdendo soldi. Ma non c'è da preoccuparsi, in quanto la maggior parte dei giocatori perde soldi in questo spot: è una cosa abbastanza normale. E' possibile fare profit in questa situazione, ma, analizzando i database di molte persone, ci si potrà accorgere che solo i giocatori più bravi del loro livello riescono a fare un piccolo profit in questa situazione, e comunque potremo vederlo da persone che hanno un range tight di apertura preflop.
 
Per cui: può suonare come una debolezza, ma in questi spot non stiamo mirando a fare profit, bensì a minimizzare al massimo le nostre perdite.

La matematica è semplice: noi abbiamo rilanciato preflop qualcosa come 3/4BB, e l'avversario ci 3betta. Se reagiamo alla 3bet semplicemente foldando, la nostra perdita sarà composta dalle volte che rilanciamo/100. Possiamo quindi dire che abbiamo una perdita media di 350bb/100. Il nostro obiettivo quando subiamo una 3bet è utilizzare un range di fold, call e 4bet che ci consenta di portare la nostra perdita media al di sotto di questi 350bb/100. Se riusciamo ad ottenere questo risultato, staremo utilizzando una strategia +EV di reazione alle 3bet.
 
Giocare con AA e KK

Partiamo dalle situazioni dove abbiamo una delle due mani di partenza più forti del THE.
Ovviamente, quando abbiamo una mano del genere, siamo felici che il nostro avversario stia cooperando con noi nel giocare per l'intero stack. L'unica domanda che dobbiamo porci in questo caso è se è +EV 4bettare preflop o chiamare, cercando di intrappolare l'avversario.

Senza rimanerne sorpreso, ho analizzato le ultime 180.000 mani giocate al NL50 del mio database, ed ho scoperto che è +EV 4bettare, piuttosto che chiamare. Quando chiamo una 3bet con AA o KK, le mie vincite sono di 1541BB/100; quando 4betto, il winrate si alza a 4327BB/100. Ovviamente, questi numeri cambiano significativamente se si filtra solo KK, mail rapporto rimane quasi invariato, ovvero di 3:1.

In conclusione: quando abbiamo una mano come AA o KK dovremo quasi sempre 4bettare. Mentre dovremo chiamare soltanto in specifiche (e non molto frequenti) situazioni. Il consiglio è quello di flattare quando ci troviamo contro un aggro-maniac che ha percentuali di c-bet e aggression frequency molto alte, e che nello stesso tempo credete che potrebbero facilmente foldare ad una 4bet. Si potrebbe flattare abbastanza frequentemente anche contro avversari regular che credete possano prendere nota di questa nostra giocata. In ogni altro caso, 4bettiamo senza problemi.
Come giocare in tutte le altre situazioni?
 
La risposta che state per ricevere in questa domanda potrà stupirvi, in quanto non credo sia qualcosa che avete sentito spesso dire in giro. Questa risposta è...Dipende!
Chiuderemo questa prima parte dell'articolo su come reagire alla 3bet di uno shortstack, per poi passare, nelle prossime puntate, alle altre situazioni.

Ci sarà sicuramente capitato (e ci ricapiterà sicuramente) di vedere uno shortstack che mini-3betta il nostro steal da LP. La prima cosa che dobbiamo pensare è che, qualsiasi cosa decidiamo di fare (tranne foldare, ovviamente), ci porterà ad essere committati.

La maggior parte delle volte in cui ci troviamo in un caso del genere, dobbiamo giocare per valore. Foldiamo quando pensiamo di essere sotto il suo range, mettiamolo in all-in quando pensiamo di essere sopra.

In pratica, l'unica decisione che dobbiamo evitare è il call, in quanto quasi sempre al flop ci troveremmo comunque in una situazione dove dovremo metterle tutte o foldare.
 
Tratto dal forum twoplustwo
 
 
Tradotto da Marcellus88
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso