javascriptNotEnabled
Home / Video /

Quest'anno il Belgian Poker Challenge, il prossimo Londra (di Matthias de Meulder)


Quest'anno c'è stato il Belgian Poker Challenge (BPC) a Namur, il gran finale del calendario del poker belga. Nella leaderboard ho fatto molto bene, grazie soprattutto alla vittoria al Main Event di Middlekerke.

Il BPC è come un grosso home game per me e mio fratello, in quanto abbiamo la possibilità di giocare con molti amici soprattutto nei side event, ma anche ai Main. E' sempre bello fare bene nei "tornei di casa", perché i giocatori ci conoscono bene per averci visto in televisione negli EPT, ed è divertente metterci alla prova contro un field che ci conosce molto bene, mentre ci divertiamo a competere.

Dopo le BPC sono stato a Praga per concludere il mio anno pokeristico con l'EPT. La città è bellissima, anche se a Dicembre fa molto freddo. E' stato un modo grandioso di concludere l'anno prima di prendere una piccola pausa, in attesa del 2014.

Ci sono un paio di cose che ho fatto in attesa del 2014, che sarà un anno molto intenso. Infatti, la mia ragazza sta per finire i suoi studi in medicina, e siccome Londra sarà un posto migliore dove potrà iniziare la sua carriera, ci trasferiremo in Inghilterra.
Londra dovrebbe essere anche un buon posto dove poter proseguire la mia carriera. Non è molto lontano da casa mia – è solo a 4 ore di volo da Antwerp, dove abitano i miei – ed è un ottimo posto per giocare a poker, con molti casino ed un ambiente ben regolato per giocare online.

matthias_de_meulder_moving_to_london.jpg
 
 Presto avremo un altro regular all'Hippodrome!

Probabilmente, mi trasferirò in Inghilterra già all'inizio del 2014 con un mio amico, mentre la mia ragazza mi raggiungerà dopo, una volta laureata, ed ho pianificato di giocare molte ore online prima che lei arrivi. Infatti, potrei pianificare di fare SNE, ma devo studiare bene quante ore di gioco serviranno, e se è un obiettivo realistico o meno. Richiederà molte più ore di gioco di quante ne ho fatte nel 2013, ma penso che possa essere un obiettivo raggiungibile.

In sostanza, c'è molto da organizzare, ma sono molto eccitato all'idea di trasferirmi a Londra e di poter chiamare "casa mia" un altro posto.

 
Tratto da pokerstarsblog.com
 
Tradotto da Marcellus88

 
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso