javascriptNotEnabled
Home / Video /

Quando dobbiamo open-limpare? (pt 2)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

Nella prima parte dell'articolo abbiamo spiegato perché non dovremmo open-limpare, adesso aggiungeremo degli esempi perfar capire meglio il perché.
Per entrambi gli esempi, assimiamo di essere con 100bb al NL50.
 
Esempio 1
Siamo UTG con e rilanciamo a 2€. Chiama solo un avversario. Il piatto è di 4.75€ (non consideriamo la rake).
Al flop scendono 6Q7r, con una picca. Abbiamo middle pair, ed usciamo puntando 3€. Con questa semplicissima e standard c-bet, ci porteremo a casa il piatto molto spesso. 
 
Esempio 2
Siamo di nuovo UTG con e rilanciamo a 2€. Nuovamente, chiama solo un avversario.
Il flop è 744.

Abbiamo floppato una monster. Generalmente, quello che vogliamo fare è check-raisare o check-callare. SBAGLIATO! Dobbiamo nuovamente uscire con la standard c-bet di 3€. Ma perché puntare quando abbiamo una monster, vi chiederete? Semplice, perché difficilmente un avversario vi farà in mano 74, ed un avversario aggressivo e pensante proverà a portar via il piatto con mani come A alta o overpair come 99. Inoltre, la nostra mano non è imbattibile, e renderemo molto profittevole per il nostro avversario le volte che lega la sua overpair e chiude full, quel 5% delle volte.
Adesso, pensiamo un attimo a cosa sarebbe successo se avessimo limpato queste mani. L'ipotesi migliore sarebbe quella che avremmo lasciato all'avversario parte dello stack che ci spettava di diritto.

Entrambi gli esempi sono mani molto simili ad altre che ho giocato io. Ovviamente, ci saranno volte in cui potremmo open-limpare, in situazioni particolari, ma dobbiamo stare attenti a considerarla una mossa da "casi particolari", e non farla sempre.
Dunque, probabilmente, vi starete chiedendo: quali sono le occasioni in cui possiamo open-limpare? Beh, generalmente, almeno secondo me, sono occasioni che capitano più spesso in tornei che nel cash game. Quando qualcuno ci rilancia e controrilancia spesso, per esempio, possiamo open-limpare delle mani morto forti. Vi faccio un esempio della stessa partita live cash game che ho fatto e che vi ho raccontato nella prima parte dell'articolo.
Ho giocato molto aggressivamente, e venivo spesso controrilanciato. Mi sembrava che succedesse ogni mano. Ero riuscito a costruirmi uno stack di 200bb nonostante ciò, finché mi capitò questa mano, uno dei piatti più grossi che abbia mai giocato live (e che ho vinto).

Ero UTG ed ho rilanciato a 10$ con KK. Hanno chiamato in 2, quindi è arrivato un raise (che mi aspettavo) a 90$. Una persona ha chiamato, e gli altri hanno foldato, lasciando nuovamente la parola a me. Siccome non sono abbastanza bravo da pushare KK preflop, ho deciso di pushare, emi hanno chiamato in 2. Gli avversari hanno girato QQ e JJ, ed il vostro eroe è riuscito a vincere un piatto di 800$. E, 7 ore dopo, ho vinto anche un torneo!

Perdonatemi, era un piccolo brag, ma a parte questo spero di avervi fornito alcuni esempi decenti del perché non dovreste open-limpare.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

 
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso